Ufficiale: Sébastien Ogier nuovo pilota di Citroen Racing a partire dal 2019!

condividi
commenti
Ufficiale: Sébastien Ogier nuovo pilota di Citroen Racing a partire dal 2019!
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
28 set 2018, 12:38

Il pilota francese dovrebbe aver sottoscritto un contratto biennale con il team transalpino. Budar è riuscito nell'impresa di riportare Sébastien a Satory in appena un anno, dopo i ripetuti fallimenti dei suoi predecessori.

Sébastien Ogier, M-Sport Ford WRT
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Sébastien Ogier, M-Sport Ford WRT
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Sébastien Ogier, Ford Fiesta WRC, M-Sport Ford
Craig Breen, Scott Martin, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC McKlein

Come vi avevamo annunciato poche settimane fa, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia tornano a casa: ovvero in Citroen Racing. Lo faranno a partire dal 2019.

L'equipaggio 5 volte campione del mondo ha ceduto alle avance fatte da Citroen Racing e da Pierre Budar, che in pochi mesi è riuscito a fare quello che a Yves Matton non è riuscito per anni: rendere più competitive le vetture di Satory e, soprattutto, riportare in Citroen Sébastien Ogier dopo la separazione avvenuta 6 anni fa.

Citroen non ha rivelato la durata del contratto del francese, ma stando alle informazioni raccolte da Motorsport.com, il legame tra le parti dovrebbe essere di due stagioni. Questo legame afferma la voglia di Ogier: l'amore per il WRC c'è ancora ed è solido, ma anche la possibilità di vincere titoli iridati nella stessa categoria con 3 Costruttori differenti è una prospettiva davvero allettante.

"Sono davvero felice, nel 2019 inizierò una nuova sfida con Citroen. Non vedo l'ora, specialmente perché non ho mai dimenticato il fatto che è stato proprio questo team a darmi per primo l'opportunità di correre nel Mondiale Rally", ha dichiarato Ogier.

Leggi anche:

"Ci sono vari fattori che hanno inciso sulla mia decisione, uno di questi è tornare a lavorare con persone che hanno fatto grandi cose per anni e non vedo l'ora di spingere assieme a loro per raggiungere nuovi obiettivi, come diventare un pilota capace di vincere titoli con tre Costruttori differenti. Non prendo nulla per scontato, ma penso che la vettura abbia un grande potenziale. Ho fede negli ingegneri e in tutte le persone che lavorano a Satory".

Molto felice Pierre Budar, responsabile di Citroen Racing che è riuscito nell'impresa di riportare Ogier a Satory dopo tanti anni: "Questa per noi è una notizia fantastica. Siamo ansiosi di partire per questa nuova avventura, un nuovo viaggio, uniti dal desiderio di scrivere un nuovo capitolo della nostra storia".

"Sono ovviamente felicissimo di dare il benvenuto a Sébastien e a Julien, tornati a casa! Il loro arrivo darà una grandissima spinta a tutto il team. Ognuno è ancora più motivato. Stiamo lavorando duro per migliorare e mostrare al mondo il potenziale del brand Citroen. Siamo molto felici!".

Sistemata dopo anni la prima guida, Citroen Racing cercherà di completare l'opera. Nel 2019 e C3 ufficiali schierate saranno ancora 2 più la terza vettura per Al-Qassimi utilizzata solo in qualche gara. Il secondo sedile è ancora da assegnare e Budar si concentrerà ora sul pilota che affiancherà Ogier dalla prossima stagione. Non è una novità che Lappi sia in pole position per questo sedile. La decisione dovrebbe essere presa e ufficializzata nelle prossime 2 settimane.

Prossimo articolo WRC
Mercato piloti WRC: Latvala vicino al rinnovo con Toyota. Per Meeke si aprono le porte di M-Sport Ford

Articolo precedente

Mercato piloti WRC: Latvala vicino al rinnovo con Toyota. Per Meeke si aprono le porte di M-Sport Ford

Articolo successivo

M-Sport ringrazia Ogier: "Il suo addio è una grave perdita, ma grazie per i successi incredibili ottenuti insieme"

M-Sport ringrazia Ogier: "Il suo addio è una grave perdita, ma grazie per i successi incredibili ottenuti insieme"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier
Team Citroën World Rally Team
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie