Toyota: parte il progetto Yaris WRC, ma senza fretta

Toyota: parte il progetto Yaris WRC, ma senza fretta

Tuttavia, al momento non ci sono ancora dei piani prestabiliti per rientrare nel Mondiale

Dopo le tante voci dei giorni scorsi, La Toyota Motorsport ha confermato che il prossimo anno lavorerà alla realizzazione di una versione WRC della Yaris, ma non si è voluta sbilanciare riguardo alla tempistica di un possibile rientro sulla scena del Mondiale Rally. Una fonte interna alla factory di Colonia ha rivelato i piani ad Autosport: "Da parte della TMG c'è un grande interesse a tornare nel Mondiale Rally e l'anno prossimo cominceremo i test con la Yaris WRC, che sarà dotata di un nostro motore 1.6 turbo". "Questo però per il momento sarà un programma di basso profilo, che ci servirà per acquisire esperienza sulla vettura e rinfrescare le nostre capacità tecniche per quanto riguarda la realizzazione e lo sviluppo di una World Rally Car. Una decisione per il ritorno in gara dovrebbe arrivare dal Giappone, ma al momento non c'è alcun piano in merito, anche se è un qualcosa che speriamo possa accadere" ha proseguito questa fonte anonima. Una conferma di questa seconda parte è arrivata dal responsabile del programma LMP1, Pascal Vasselon, che ha spiegato che al momento non c'è una tempistica prestabilita: "Non abbiamo deciso il momento del nostro ingresso nel WRC".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie