Tanak e Toyota dominano la prima tappa del Rally del Galles, ma Neuville è secondo

condividi
commenti
Tanak e Toyota dominano la prima tappa del Rally del Galles, ma Neuville è secondo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
05 ott 2018, 16:27

Ott Tanak fa il vuoto nella prima tappa del Rally del Galles, ma Neuville rimonta e sale in seconda posizione. Evans e Suninen si ritirano, così Ogier torna quinto dopo il guasto al cambio che lo ha rallentato nel giro mattutino.

Ott Tanak e Toyota si confermano in grande forma e, dopo aver firmato tre vittorie di fila, domina anche la prima tappa del Rally del Galles Gran Bretagna, terzultimo appuntamento del Mondiale Rally 2018.

Il pilota estone ha firmato 5 vittorie di speciale e grazie a queste è riuscito subito a scavare un divario importante fra sé e i rivali. Questo può essere un momento molto importante per la rincorsa al titolo mondiale, con Tanak che andrebbe a recuperare altri punti pesanti sul leader del Mondiale.

Thierry Neuville è consapevole di non poter più gestire con tranquillità il suo vantaggio, diventato esiguo dopo il suo ritiro in Turchia e il contemporaneo successo di Tanak. Per questo nel giro pomeridiano ha cambiato marcia ed è risalito dalla quinta sino alla seconda posizione, firmando inoltre 2 scratch su 3 nelle ultime 3 stage.

Il pilota della Hyundai è distante 28"8 da Tanak, ma domani sarà interessante vedere quale approccio adotteranno i due nelle prime speciali della mattina. A conferma del grande momento di forma delle Toyota Yaris WRC, in terza e quarta posizione troviamo Jari-Matti Latvala ed Esapekka Lappi.

Latvala è stato molto sfortunato, perché nella penultima speciale della giornata ha dovuto fare i conti con la rottura del parabrezza causata da una forte compressione per il passaggio della sua Yaris su un sasso di grandi dimensioni rimasto in traiettoria in una curva destrorsa. Questo lo ha rallentato e ha permesso a Neuville di passarlo, ma i due sono molto vicini e domani il finnico proverà in tutti i modi a recuperare la posizione. 

Leggi anche:

Buona anche la gara di Lappi, quarto, autore di una buona rimonta. Dietro di lui Sébastien Ogier. Il 5 volte iridato del team M-Sport è stato molto sfortunato nel corso del giro mattutino, perché ha dovuto fare i conti con la rottura del cambio (ha perso le prime due marce) e ha dovuto affrontare due speciali potendo disporre della terza come marcia più bassa.

Questo lo ha fatto precipitare fuori dalla Top 5, ma i ritiri dei due compagni di squadra Elfyn Evans e Teemu Suninen lo hanno fatto risalire sino alla quinta posizione. Elfyn Evans si è dovuto ritirare a causa di un guasto sulla sua Fiesta mentre si stava recando all'avvio della PS7. Sino a quel momento il vincitore dell'edizione 2017 del Rally del Galles era stato autore di una grande gara, tanto da essere accreditato del secondo posto nella classifica generale.

Suninen, invece, ha commesso un errore dopo 3 chilometri dal via dell'ultima speciale di giornata ed è finito fuori strada, con la sua Fiesta rimasta bloccata in un fosso. Peccato, perché a sua volta Suninen era stato in lotta per il podio sino alla penultima speciale di giornata. Per M-Sport una giornata difficile, perché ha perso 2 delle 3 vetture in gara.

Il miglior pilota Citroen Racing è Craig Breen, sesto assoluto e finalmente autore di un venerdì senza guasti né forature. Dietro di lui Hayden Paddon, secondo pilota Hyundai Motorsport che però è solo settimo, ben distante dal compagno di squadra Neuville, dunque impossibilitato a dare una mano al belga per il Mondiale Piloti.

Mads Ostberg ha portato la seconda Citroen C3 WRC in ottava posizione davanti alla Hyundai i20 Coupé WRC di Andreas Mikkelsen, ultima vettura WRC Plus in classifica. Chiude la Top 10 un fenomenale Kalle Rovanpera, che sta impartendo una severa lezione di guida a tutti i piloti WRC2. Il 18enne di Skoda Motorsport è in vetta alla classifica di categoria con un grande vantaggio sul compagno di squadra e campione del mondo in carica Pontus Tidemand e Gus Greensmith. 

 

Rally del Galles GB - Classifica generale dopo la PS9

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 1.06'04”3
2 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +28"8
3 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +31"3
4 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +35"9
5 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC +38"2
6 Breen/Martin Citroen C3 WRC +48"8
7 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +1'06"4
8 Ostberg/Eriksen Citroen C3 WRC +1'08"4
9 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +1'24"3
10 Rovanpera/Halttunen Skoda Fabia R5 +3'08"4
Prossimo articolo WRC
Galles, PS8: Tanak è inarrestabile, ma Neuville sale in seconda posizione!

Articolo precedente

Galles, PS8: Tanak è inarrestabile, ma Neuville sale in seconda posizione!

Articolo successivo

Galles, PS10: Ogier parte forte e sale in terza posizione nella classifica generale

Galles, PS10: Ogier parte forte e sale in terza posizione nella classifica generale
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Gran Bretagna
Sotto-evento Giorno 1
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Tappa