Tanak domina in Germania e rilancia: "Per il titolo ci sono anche io!"

L'estone si è rimesso in corsa per il titolo cogliendo il secondo successo stagionale. Ora però dovrà vincere le tre tappe restanti per tentare di superare Neuville e il nuovo leader del Mondiale Ogier.

Al Rally di Germania tutti si aspettavano il duello Neuville-Ogier sia per quanto riguarda la vittoria dell'evento che per la lotta nel Mondiale Piloti, invece a uscirne vincitore è stato Ott Tanak.

Il pilota estone ha estratto il coniglio dal cilindro già venerdì, facendo la giusta scelta di gomme sull'asfalto reso insidioso dal fango sparso dalle prime vetture scese sul tracciato prima di lui.

"Abbiamo subito incanalato bene il fine settimana facendo la scelta migliore per quanto riguarda le gomme", ha affermato il pilota estone al termine della gara.

"Dopo aver preso il primo vantaggio non ho fatto altro che controllare gli avversari ed è arrivata la nostra prima vittoria su asfalto. E' una bella sensazione".

Poi, ecco l'affermazione che non ti aspetti. Tanak pensa infatti di essere ancora in lotta per il titolo mondiale nonostante i 33 punti di svantaggio nei confronti del nuovo leader del campionato e suo compagno di squadra Sébastien Ogier. Ma per farlo avrà una sola via da percorrere: vincere sempre sino al termine della stagione.

"Non vedo ragioni per cui non potremmo essere capaci di vincere questo titolo. Dunque lotteremo per vincerlo. Dobbiamo continuare a vincere se vogliamo vincerlo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Sub-evento Tappa 3
Piloti Ott Tanak
Team M-Sport
Articolo di tipo Ultime notizie