Svezia, PS13: strepitoso crono di Neuville. Scintille tra Tanak e Meeke

Il belga della Hyundai vince la speciale con un tempo eccezionale, respingendo con forza gli attacchi di Breen (che ora è a 14"). Tanak urta Meeke in un tentativo di sorpasso. Il pilota Citroen era lento dopo aver urtato un banco di neve.

Svezia, PS13: strepitoso crono di Neuville. Scintille tra Tanak e Meeke

Il duello tra Thierry Neuville e Craig Breen per la prima posizione nella classifica generale del Rally di Svezia, secondo appuntamento del WRC 2018, è proseguito anche nella Prova Speciale 13, la Hagfors 2 di 23,40 chilometri, con il belga che potrebbe aver assestato la stoccata vincente, almeno per questa seconda tappa.

Tra i due protagonisti di questo rally sembra essere in atto una finale olimpica di fioretto, con attacchi e risposte senza soluzione di continuità. Questa volta ad avere la meglio è stato il pilota della Hyundai, bravissimo a sfruttare al meglio la posizione di partenza favorevole e infliggere tanti secondi al rivale, anche se questo ha comunque firmato il terzo tempo assoluto.

Ora Neuville ha 14" di vantaggio e dovrà essere molto bravo nelle prossime prove. Non dovrà perdere troppo nei confronti del rivale. Anzi, se potrà, dovrà riuscire ad aumentare il gap in vista delle tre speciali di domani, ultima giornata di gara. Dovrà però essere esente da errori per evitare di fare un altro errore come quello che l'anno passato gli costò una vittoria ormai acquisita.

Intanto continua la lotta interna tra Andreas Mikkelsen e Hayden Paddon (entrambi su Hyundai) per la terza posizione. Il norvegese ha colto il secondo tempo di speciale, rintuzzando gli attacchi del comapagno di squadra. Tra i due ci sono solo 3"5, dunque la partita è apertissima.

Esapekka Lappi sta intanto spingendo di più, complice anche un assetto più incline alle sue esigenze di guida rispetto a quello di stamattina, e ha messo nel mirino la quinta posizione detenuta ancora da Mads Ostberg. Tra i due ci sono per ora 7"7, un gap risibile che potrebbe essere colmato nelle tre speciali che mancano al termine della giornata.

A mettere ulteriore pepe nella PS13 sono stati Kris Meeke e Ott Tanak. Il pilota della Citroen è finito contro un banco di neve nei primi chilometri della speciale e la sua C3 WRC ha perso potenza. Tanak, che partiva dietro di lui, lo ha raggiunto in breve tempo e ha provato a passarlo per non perdere troppi secondi. L'estone ha tentato una manovra per sopravanzare il rivale, che però era molto vicino al limite della sede stradale, e ha toccato la C3.

Meeke è finito contro un banco di neve, ma non è ancora chiaro se i danni alla ruota posteriore sinistra siano da ascrivere a questo contatto o a quello contro il banco di neve. Quel che è certo è che all'arrivo entrambi hanno accusato l'avversario di aver commesso una manovra non corretta, ma anche che Tanak è scivolato in nona posizione e Kris Meeke addirittura in 13esima. Ad approfittarne è stato Sébastien Ogier, tornato decimo dopo tante speciali al di fuori della Top 10.

Rally di Svezia - Classifica generale dopo la PS13

       PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo
1 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 2.10'47”4
2 Breen/Martin Citroen C3 WRC +14"0
3 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +26"8
4 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +30"3
5 Ostberg/Eriksen Citroen C3 WRC +48"0
6 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +55"7
7 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +1'45"8
8 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC +2'00"8
9 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +3'24"6
10 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC +4'01"8
condividi
commenti
Svezia, PS12: Breen risponde subito a Neuville e si riavvicina!
Articolo precedente

Svezia, PS12: Breen risponde subito a Neuville e si riavvicina!

Articolo successivo

Svezia, Meeke e Tanak si accusano a vicenda per l'incidente nella PS13!

Svezia, Meeke e Tanak si accusano a vicenda per l'incidente nella PS13!
Carica i commenti