Sordo messo in panchina da Hyundai per il Rally di Australia

Lo spagnolo non prenderà parte all'evento finale della stagione a causa di problemi logistici. La Hyundai schiererà il tridente con Mikkelsen, Neuville e Paddon. L'intera formazione sarà invece presente nel prossimo round in Gran Bretagna.

Sordo è il secondo pilota sacrificato dalla Hyundai dopo che Hayden Paddon è stato scaricato per dare spazio a Andreas Mikkelsen in Spagna all'inizio di questo mese.

Il vincitore dello scorso Rally di Australia, Mikkelsen, sarà così affiancato da Thierry Neuville e Paddon.

Tutti e quattro i piloti delle i20 Coupe WRC saranno invece presenti in Galles questo mese, ma i problemi logistici della trasferta australiana hanno imposto questa scelta.

Il team principal Hyundai, Michel Nandan, ha affermato: "La complessità della logistica per la gara in Australia ha comportato l'impossibilità per il team di portare tutte le vetture anche se sarebbe stata la situazione ideale".

"Abbiamo dovuto prendere questa decisione basandoci su quale combinazione di equipaggio ci avrebbe garantito la migliore competitività sulla terra australiana".

"Thierry ha ottenuto il nostro primo podio in Australia lo scorso anno, un evento che è stato vinto da Andreas, e Hayden ha mostrato una crescita continua anno dopo anno".

"Vogliamo concludere la stagione nel modo più competitivo possibile così da gettare delle solide fondamenta per il prossimo anno, questo è il nostro obiettivo".

Le speranze di Hyundai di centrare il titolo riservato ai costruttori sono minime considerando che ai rivali della M-Sport basterà ottenere 4 punti nel prossimo appuntamento in Gran Bretagna per chiuedere i giochi matematicamente.

Sebastien Ogier guida invece la classifica piloti con 37 punti di vantaggio sul compagno di team Tanak mentre Neuville è terzo a 38 lunghezze.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally d'Australia
Piloti Dani Sordo
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie