Simone Campedelli sesto al debutto in WRC3

Simone Campedelli sesto al debutto in WRC3

La gara del pilota italiano è stata un po' travagliata, ma gli ha permesso di fare esperienza

Si è svolto nel fine settimana appena concluso il primo appuntamento del Campionato del Mondo Rally per il giovane talento di Rubicone Corse, Simone Campedelli, che debuttava al volante della Citroen DS3 del Team Sainteloc coadiuvato dal pordenonese Matteo Chiarcossi. La gara si e svolta nel sud del Portogallo tra la splendida Faro e la capitale Lisbona. Un appuntamento reso difficile quello di Campedelli-Chiarcossi a causa degli imprevisti che un terreno così duro come quello portoghese ha riservato a tutti i partecipanti. Una prima tappa, venerdì 12 subito difficile per Campedelli-Chiarcossi all’inseguimento degli avversari a causa di tre minuti persi sulla seconda prova speciale a causa di una foratura. Molto bene la prova spettacolo nel centro storico di Lisbona, dove l’equipaggio di Rubicone Corse vince il crono davanti a tutti i suoi diretti avversari. La seconda giornata, sabato 13, si rivelerà ancora più problematica della precedente. Al passaggio sulla prima prova speciale della giornata dopo essere transitato in un guado la vettura si ammutolisce e non ne vuole sapere di ripartire. Solo la tempestività dei meccanici durante la notte permette a Simone di ripartire per la terza ed ultima tappa della gara la mattina successiva. Non meno complicato e stato l’ultimo giorno in Portogallo, un piccolo problema alla turbina non permette all’equipaggio di Rubicone Corse di spingere come avrebbe voluto e si deve accontentare all’arrivo finale di un buon sesto posto assoluto in WRC3. Prossimo appuntamento per Campedelli, il 20° Rally dell’Adriatico 17-18 Maggio (Cingoli).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Simone Campedelli
Articolo di tipo Ultime notizie