Loeb: "Un giorno potrei andare a fare la Dakar"

Il pilota francese però non crede che allestirà un programma apposito con la Citroen

Loeb:
Il prossimo anno Sebastien Loeb inizierà il suo distacco dal Mondiale Rally, disputando solamente 4 gare al volante della sua Citroen DS3 WRC. Questo non vuol dire però che il 9 volte campione del mondo si senta pronto ad appendere il casco al chiodo. Anzi. Nel 2013 intanto inizierà a darsi da fare in pista, disputando la GT Sprint Series al volante di una McLaren MP4-12C gestita dalla squadra di sua proprietà. Poi, nel 2014, dovrebbe partire il programma della Citroen nel WTCC e, se ci sarà l'ok definitivo della Casa francese, il ruolo di pilota di punta toccherà proprio a lui. Il pilota francese però sembra essere sempre alla ricerca di nuove sfide, quindi in futuro potrebbe anche fare un pensierino alla Dakar: "Un giorno forse mi potrebbe piacere l'idea di andare a fare la Dakar, ma di sicuro non la farò con Severine o con Daniel: rischieremmo davvero di perderci!" ha detto Sebastien sottolineando quindi l'importanza di avere un navigatore esperto di questo tipo di gare. In ogni caso, se dovesse decidere di lanciarsi in questa avventura, non crede che lo farà con l'appoggio della Casa francese: "Se farò la Dakar, credo che sarà un programma privato, non sarà un qualcosa che farò con la Citroen".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie