Sardegna, PS4: gioia Sordo, la prudenza premia Meeke

Mentre il pilota Hyundai si aggiudica la prova ed è quarto assoluto, il britannico della Citroën non corre rischi e balza al comando seguito da Paddon e Hänninen. Fuori Breen ed Evans, Østberg è quarto davanti a Tänak, si riscatta Neuville.

Sardegna, PS4: gioia Sordo, la prudenza premia Meeke
Elfyn Evans, Daniel Barritt, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Craig Breen, Citroën World Rally Team, Citroen C3 WRC
Elfyn Evans, M-Sport
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Elfyn Evans, Daniel Barritt, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Elfyn Evans, Daniel Barritt, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Meccanici Toyota a lavoro sulle Yaris WRC
Esapekka Lappi, Juho Hänninen,Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Toyota Yaris WRC di Esapekka Lappi, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Martin Prokop, Jan Tomanek, Ford Fiesta WRC
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport

I 15km della PS4 "Tula" sono stati appannaggio delle Hyundai i20 Coupé WRC: Dani Sordo si è portato a casa la sua prima prova di questa edizione 2017 del Rally Italia Sardegna, precedendo la vettura gemella del compagno di squadra Thierry Neuville per soli 2".

Al comando dell'evento tricolore del WRC c'è però la Citroën C3 WRC di Kris Meeke, che ha preferito non correre troppi rischi pur di riprendersi la vetta.

Il britannico precede per soli 0"8 la Hyundai di un ottimo Hayden Paddon, mentre scivola dal primo al terzo posto in classifica generale Juho Hänninen con la prima delle Toyota Yaris WRC in gara.

Il finlandese non si è mostrato preoccupato dato che dista solamente 5"6 dal leader, ma dietro di lui sta recuperando velocemente terreno Mads Østberg con la Ford Fiesta WRC, seppur il norvegese non si sia detto soddisfatto delle sue prestazioni.

Intanto si è ufficialmente ritirato Craig Breen. Dalla Citroën fanno sapere che la C3 WRC dell'irlandese ha riportato una perdita d'olio dalla scatola del cambio in seguito ad un atterraggio ruvido dopo un salto.

Nel frattempo la gara perde anche un altro protagonista, Elfyn Evans, andato contro un albero con la sua Ford Fiesta WRC: il team DMACK ha comunicato che lui e il co-pilota Daniel Barritt stanno bene e che tenteranno di rientrare al parco assistenza per valutare i danni.

Questo consente a Sordo di risalire in Top5, seguito a ruota dalla Ford Fiesta WRC di Ott Tänak (M-Sport) e dal compagno di squadra Neuville.

Jari-Matti Latvala ha invece prestato un po' troppa attenzione al consumo gomme perdendo parecchio tempo, almeno stando alle parole del finlandese della Toyota, sceso all'ottavo posto con la sua Yaris WRC ufficiale.

Entrano in zona punti Sébastien Ogier con la Ford Fiesta WRC #1 della M-Sport e Andreas Mikkelsen con la sua nuova Citroën C3 WRC, anche se il norvegese ha perso parecchio terreno nei confronti del Campione del Mondo.

Continua l'incubo per Esapekka Lappi, ancora alle prese con i guai al cambio della sua Toyota Yaris WRC: il Campione ERC 2014 non ha la seconda marcia e fa una grande fatica a gestire la vettura, continuando a perdere sensibilmente. Al momento è undicesimo, ma ad oltre mezzo minuto dalla zona punti.


In Classe WRC2 la ŠKODA Fabia R5 ufficiale di Jan Kopecký continua a dominare, mentre alle sue spalle c'è stato il sorpasso da parte di Ole Christian Veiby (ŠKODA - PrintSport) sulla Hyundai i20 R5 di Fabio Andolfi (ACI Team Italia).

 

Pos

Car No Driver Co-driver Team Eligibility Group Class Time Diff Prev Diff 1st
1. 7 GBRK. MEEKE IRLP. NAGLE CITROEN TOTAL ABU DHABI WRT M RC1 37:44.9    
2. 4 NZLH. PADDON GBRS. MARSHALL HYUNDAI MOTORSPORT M RC1 37:45.7 +0.8 +0.8
3. 11 FINJ. HÄNNINEN FINK. LINDSTROM TOYOTA GAZOO RACING WRT M RC1 37:49.0 +3.3 +4.1
4. 14 NORM. OSTBERG NORO. FLOENE M-SPORT WORLD RALLY TEAM   RC1 37:50.5 +1.5 +5.6
5. 6 ESPD. SORDO ESPM. MARTI HYUNDAI MOTORSPORT M RC1 37:55.7 +5.2 +10.8
6. 2 ESTO. TANAK ESTM. JARVEOJA M-SPORT WORLD RALLY TEAM M RC1 37:59.7 +4.0 +14.8
7. 5 BELT. NEUVILLE BELN. GILSOUL HYUNDAI MOTORSPORT M RC1 38:03.6 +3.9 +18.7
8. 10 FINJ. LATVALA FINM. ANTTILA TOYOTA GAZOO RACING WRT M RC1 38:05.3 +1.7 +20.4
9. 1 FRAS. OGIER FRAJ. INGRASSIA M-SPORT WORLD RALLY TEAM M RC1 38:13.1 +7.8 +28.2
10. 9 NORA. MIKKELSEN NORA. JAEGER-SYNNEVAAG CITROEN TOTAL ABU DHABI WRT M RC1 38:32.3 +19.2 +47.4
11. 12 FINE. LAPPI FINJ. FERM TOYOTA GAZOO RACING WRT M RC1 39:08.2 +35.9 +1:23.3
12. 81 FRAE. CAMILLI FRAB. VEILLAS M-SPORT WORLD RALLY TEAM   RC2 39:37.0 +28.8 +1:52.1
13. 34 CZEJ. KOPECKY CZEP. DRESLER SKODA MOTORSPORT II WRC2 RC2 39:43.7 +6.7 +1:58.8
14. 32 NORO. VEIBY NORS. SKJÆRMOEN PRINTSPORT WRC2 RC2 40:10.8 +27.1 +2:25.9
15. 40 ITAF. ANDOLFI ITAM. FENOLI ACI TEAM ITALIA WRC2 RC2 40:13.2 +2.4 +2:28.3
16. 36 FRAP. LOUBET FRAV. LANDAIS PIERRE-LOUIS LOUBET WRC2 RC2 40:32.2 +19.0 +2:47.3
17. 35 FRAY. ROSSEL FRAB. FULCRAND YOHAN ROSSEL WRC2 RC2 40:37.4 +5.2 +2:52.5
18. 20 SAUY. AL RAJHI GBRM. ORR YAZEED RACING WRCT RC1 40:44.5 +7.1 +2:59.6
19. 38 JPNT. KATSUTA FINM. SALMINEN TOMMI MAKINEN RACING WRC2 RC2 40:48.2 +3.7 +3:03.3
20. 22 FRAJ. RAOUX FRAL. MAGAT JEAN-MICHEL RAOUX WRCT RC1 42:38.8 +1:50.6 +4:53.9
21. 39 POLL. PIENIAZEK POLP. MAZUR TRT PEUGEOT WORLD RALLY TEAM WRC2 RC2 49:37.0 +6:58.2 +11:52.1
22. 37 JPNH. ARAI AUSG. MACNEALL TOMMI MAKINEN RACING WRC2 RC2 50:59.7 +1:22.7 +13:14.8
23. 71 ITAE. BRAZZOLI ITAE. GHIETTI ENRICO BRAZZOLI WRC3 RC4 51:22.6 +22.9 +13:37.7

 

condividi
commenti
Sardegna, PS2-3: testa a testa Hänninen-Meeke

Articolo precedente

Sardegna, PS2-3: testa a testa Hänninen-Meeke

Articolo successivo

Sardegna, PS5: Meeke si ribalta, Paddon al comando

Sardegna, PS5: Meeke si ribalta, Paddon al comando
Carica i commenti