Galles, PS12: Tanak continua a dominare. Breen si avvicina alle Toyota e a Ogier

condividi
commenti
Galles, PS12: Tanak continua a dominare. Breen si avvicina alle Toyota e a Ogier
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
06 ott 2018, 10:22

Il pilota della Toyota Ott Tanak continua a imprimere un ritmo di gara insostenibile per tutti e vede la quarta vittoria di fila a un passo. Breen e Ostberg sono in grande recupero: a rischio il podio per Lappi, Latvala e Ogier.

Ott Tanak non accenna a diminuire il suo passo gara, che continua a essere il più competitivo di tutti. L'estone della Toyota ha vinto anche la Prova Speciale 12 del Rally del Galles Gran Bretagna, la Dyfi 1 di 19,48 chilometri.

Questa speciale non ha modificato le posizioni che contano della classifica generale, ma Tanak ha ampliato il suo già enorme vantaggio sui diretti inseguitori, mettendo sempre più al sicuro la sua prima posizione che lo porterebbe a vincere la quarta gara consecutiva, la quinta stagionale.

Continua la strepitosa marcia delle Citroen C3 WRC, che oggi sembrano scatenate. Mads Ostberg, dopo aver vinto la speciale precedente, ha fatto segnare il secondo tempo davanti al compagno di squadra Craig Breen e ora i due sono sempre più vicini alle posizioni di vertice. 

Dello stesso autore, leggi anche:

Soprattutto Breen, che ha pochi decimi di secondo di ritardo dalle Toyota Yaris di Latvala e Lappi, che occupano ora rispettivamente la quarta e la terza posizione. Ma c'è di più, perché anche Ogier - ora secondo dopo l'errore di Neuville nella prova precedente - è molto vicino alle Toyota, dunque alla portata del nord-irlandese della Citroen.

Da segnalare le difficoltà di Neuville. Il belga è scivolato in ottava posizione dopo l'errore nella prova precedente, ma il suo ritmo sembra notevolmente diminuito. E' probabile che abbia preferito non prendere ulteriori rischi dopo l'errore che ha compromesso il suo podio.

Neuville si trova ora tra i suoi compagni di squadra. Paddon è davanti a lui, mentre Mikkelsen lo insegue da vicino. E' probabile che Hyundai Motorsport ricorra al gioco di squadra come spesso ha fatto M-Sport nell'arco di questa stagione e, a ben vedere, lo ha fatto con successo. Se Ogier è ancora in lizza per il titolo è anche grazie alle scelte estreme - ma consentite dal regolamento - fatte da Malcolm Wilson. 

 

Rally del Galles GB - Classifica generale dopo la PS12

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 1.39'31”4
2 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC +45"7
3 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +50"2
4 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +50"8
5 Breen/Martin Citroen C3 WRC +54"4
6 Ostberg/Eriksen Citroen C3 WRC +1'09"5
7 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +1'21"1
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +1'30"0
9 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +1'32"5
10 Rovanpera/Halttunen Skoda Fabia R5 +5'24"6
Prossimo articolo WRC
Galles, PS11: Neuville finisce in un fosso ma riparte. Ogier sale in seconda posizione

Articolo precedente

Galles, PS11: Neuville finisce in un fosso ma riparte. Ogier sale in seconda posizione

Articolo successivo

Galles, PS13-14: Latvala si avvicina a Ogier e vede il secondo posto

Galles, PS13-14: Latvala si avvicina a Ogier e vede il secondo posto
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Gran Bretagna
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prova speciale