Raikkonen vuole i rally, ma è ancora senza volante

Raikkonen vuole i rally, ma è ancora senza volante

Il rinnovo con la Citroen tarda, spuntano le ipotesi Mini e Monster World Rally Team

Al momento non ci sono ancora certezze sul suo futuro, ma Kimi Raikkonen ha ribadito ancora una volta di non essere interessato a tornare in Formula 1, almeno per ora. "Mi sono divertito nei rally e voglio continuare a farlo, ma prima dobbiamo trovare una soluzione" ha spiegato al sito ufficiale del WRC. "Sono speranzoso di risolvere la situazione a breve, ma al momento non ci sono garanzie". Al momento l'ex campione del mondo di Formula 1, che ha senza dubbio deluso le aspettative, non sarebbe più supportato dalla Red Bull, che ha spinto per farlo entrare nello Junior Team Citroen in questa stagione, ma il suo manager Steve Robertson sta portando avanti una trattativa con la Casa francese per permettergli di mantenere il posto. In ogni caso non è escluso che Kimi possa entrare a far parte del progetto Mini o del Monster World Rally Team Ford: "Stiamo parlando con diverse persone. Ci sono varie possibilità all'orizzonte, per questo non sono troppo preoccupato" ha concluso il finlandese.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash test