Kubica piega Block 3-0: il Memorial Bettega è suo!

Kubica piega Block 3-0: il Memorial Bettega è suo!

Nella finalissima il polacco non ha lasciato scampo all'idolo di Gymkhana. Ottimo terzo posto per Bertelli

E' stato il più veloce per tutte le due giornate di gara e Robert Kubica si è imposto meritatamente nell'edizione 2014 del Memorial Bettega. La finale contro il funambolo Ken Block, che si giocava al meglio delle cinque manche, non ha avuto storia, perché il polacco dell'A-Style Team l'ha chiusa con un secco 3-0, concedendo il bis del trionfo ottenuto ieri nel Bettega Night Sprint.

Una sfida tutta tra Ford Fiesta RS WRC che nella prima manche si è giocata davvero sul filo dei centesimi. Dopo il giro di apertura l'ex pilota di Formula 1 aveva un vantaggio di appena 8 centesimi, ma poi lo ha incrementato a 22 soto alla bandiera a scacchi.

Nella seconda è scattato meglio l'idolo di Gymkhana, che al primo transito sul traguardo era davanti di 23 centesimi. Il secondo giro di Kubica però è stato davvero strepitoso: con un 55"70 è infatti riuscito a ribaltare le sorti dell'incontro, imponendosi per 14 centesimi.

Nella manche decisiva invece non c'è stata storia: Robert si è subito costruito un margine di quasi sei decimi, ma poi ha continuato a spingere anche nella seconda tornata, chiudendo i conti con un vantaggio di poco meno di un secondo ed un netto 3-0. Anche Block comunque ha di che gioire, perché oggi è stato un grande protagonista dell'evento clou della kermesse bolognese, dopo che ieri era riuscito ad artigliare solamente una vittoria di manche.

Un applauso però lo merita sicuramente anche Lorenzo Bertelli, grande rivelazione di questa edizione del Memorial Bettega: l'italiano della M-Sport ha vinto il Girone Rosso, ma poi nella semifinale si è inchinato a Block. Nella finalina che valeva il gradino più basso del podio però è tornato alla carica ed ha regolato per 2-0 Gigi Galli. Dopo il secondo posto nel Night Sprint, per lui quindi è arrivato un altro risultato prestigioso.

Da queste finali è rimasto escluso il nome illustre di Jacques Villeneuve: l'ex campione del mondo di Formula 1 si era giocato l'accesso alle semifinali nell'ultima manche del Girone Rosso, che lo vedeva opposto a Gigi Galli, ma ad avere la meglio è stato proprio il pilota di Livigno, che comunque si è arreso a Kubica in semifinale.

Peccato anche per Simone Romagna, che nel Girone Verde è stato eliminato a parità di punti con Ken Block con la sua vecchia Ford Focus WRC: lo statunitense è passato in virtù di un giro più veloce migliore. Eliminati nella prima fase anche i due italiani Tobia Cavallini e Luca Pedersoli, che con le loro ormai attempate Citroen C4 WRC hanno vinto solamente una manche a testa.

Foto: Gianni Mazzotta

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Robert Kubica , Ken Block , Lorenzo Bertelli
Articolo di tipo Ultime notizie