Modificato il percorso per il Rally d'Italia-Sardegna

condividi
commenti
Modificato il percorso per il Rally d'Italia-Sardegna
Di: Fulvio Cavicchi
18 dic 2010, 15:45

Non si partirà più da Roma, come sembrava previsto, e sarà tutto terra

Il prossimo Rally d'Italia-Sardegna non partirà da Roma come originariamente pianificato, e questa non sarà l'unica modifica per il 2011. L'evento avrà base a Olbia e lì avverrà anche la cerimonia d'apertura, anziché a Roma e poi l vetture trasferite, come invece previsto inizialmente. Le voci dicono che non si sia riusciti ad ottenere una convenzione valida per fare quanto previsto e quindi gli organizzatori siano stati costretti e rimanere su quanto fatto negli anni passati. Anche il piano di far diventare il rally misto terra/asfalto è saltato e quindi si continuerà a correre solo su sterrato. A differenza delle edizioni passate, invece, la gara si svolgerà più a sud nella prima giornata, dipanandosi principalmente nella provincia di Oristano. Le altre due giornate rimarranno come in passato. Domenica ci sarà la Power Stage, cioè la speciale breve trasmessa in diretta tv che darà 3 punti all'autore del miglior tempo.
Prossimo articolo WRC
Test positivi per la Ford in Svezia

Previous article

Test positivi per la Ford in Svezia

Next article

Andy Priaulx ha testato la Mini Countryman WRC

Andy Priaulx ha testato la Mini Countryman WRC

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Fulvio Cavicchi
Tipo di articolo Ultime notizie