WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Rally del Messico
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Rally del Chile
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Rally d'Argentina
30 apr
-
03 apr
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Rally del Portogallo
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
119 giorni
G
Rally d'Italia
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Rally del Kenya
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
175 giorni
G
Rally di Finlandia
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
196 giorni
G
Rally di Nuova Zelanda
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
224 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
245 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
266 giorni
G
Rally di Gran Bretagna
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
280 giorni
G
Rally del Giappone
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
301 giorni

Messico, PS8: acuto di Tanak, ma Loeb ha preso Sordo e vede la vetta!

condividi
commenti
Messico, PS8: acuto di Tanak, ma Loeb ha preso Sordo e vede la vetta!
10 mar 2018, 00:38

Gran tempo dell'estone della Toyota, ma Loeb firma il secondo crono e ruba altri 7" a Sordo. Ora tra i due ci sono meno di 8 secondi e il francese è in grande rimonta! Guasto al servosterzo per Neuville.

Il "Cannibale" è tornato. Sébastien Loeb ha innestato una marcia superiore e ha iniziato a far debordare tutto il suo talento. In due speciali è passato dal quarto al secondo posto e grazie al secondo tempo ottenuto nella Prova Speciale 8 del Rally del Messico, la Ortega 2 di 17,23 chilometri, si è portato ad appena 7"9 dal leader della classifica generale Daniel Sordo.

Per Loeb un rientro nel WRC da sogno. Nessuno si sarebbe aspettato un Séb così veloce sin dalla prima tappa, specialmente se si tiene in considerazione lo scarso chilometraggio fatto nei test al volante della Citroen C3 su sterrato.

Il recupero di Loeb è stato favorito anche dalla scelta errata di pneumatici fatta da Sordo (dure all'anteriore e soft al posteriore). Il grip offerto dal mix di mescole è ottimo, ma non la tenuta laterale. Questo ha fatto sì che l'iberico perdesse confidenza con la sua Hyundai e cedesse tanti secondi a Loeb. Nelle ultime due prove l'alsaziano ha recuperato ben 12".

Per Loeb sarà difficile riuscire a beffare Sordo nelle ultime due prove della giornata (previste alle ore 3:00 italiane), perché sono due prove spettacolo su un tracciato di 2,30 chilometri. Però domani ci proverà certamente nonostante abbia più volte affermato di aver già dato tanto in questa prima tappa. L'appetito, si sa, vien mangiando.

La PS8 è stata vinta da Ott Tanak, con una Toyota Yaris finalmente esente da guasti dovuti alle alte temperature. Grazie a questo scratch l'estone è riuscito a passare Kris Meeke, tornando in zona podio al terzo posto provvisorio. Il nord-irlandese della Citroen è stato invece protagonista dell'ennesimo testacoda di giornata, che gli ha fatto perdere la posizione sul podio.

Bella lotta quella tra la Hyundai i20 Coupé WRC di Andreas Mikkelsen e la Ford Fiesta WRC del campione del mondo in carica Sébastien Ogier. Dopo l'errore commesso nella prova precedente, il 5 volte iridato si è rifatto immediatamente superando di nuovo il norvegese, riprendendosi così la quinta posizione nella classifica generale. Ora il divario tra i due è di appena 9 decimi di secondo.

Arriviamo ora alle note dolenti della speciale. Non c'è pace per Thierry Neuville e Jari-Matti Latvala, entrambi sfortunati e bersagliati dai guasti tecnici. Sulla Hyundai i20 del leader del Mondiale si è rotto il servosterzo dopo pochi chilometri, dunque il belga ha stretto i denti in una prova molto complessa. La fatica di guidare senza servosterzo era evidente. Dall'interfono del navigatore Nicolas Gilsoul si potevano udire le grida di dolore del 29enne, mentre era intento a guidare.

Anche Jari-Matti Latvala continua a essere attanagliato da una sorta di "Sindrome di Fantozzi". Dopo i problemi al motore che lo hanno rallentato nel giro mattutino, in questo pomeridiano è arrivato un guasto all'alternatore della sua Yaris, che gli ha fatto perdere ulteriore tempo.

Rally del Messico - Classifica generale dopo la PS8

       PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC 1.44'37”9
2 Loeb/Elena Citroen C3 WRC +7"9
3 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +13"4
4 Meeke/Nagle Citroen C3 WRC +23"9
5 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta R5 EVO2 +31"6
6 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +32"5
7 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +1'08"5
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +1'56"1
9 Greensmith/Parry Ford Fiesta R5 EVO2 +8'30"5
10 Trivino/Martì Citroen DS3 R5 +16'17"4
Articolo successivo
Messico, PS7: Loeb torna "Cannibale". Vince la stage ed è 2°!

Articolo precedente

Messico, PS7: Loeb torna "Cannibale". Vince la stage ed è 2°!

Articolo successivo

Sordo in testa alla Tappa 1 in Messico, ma Loeb lo bracca da vicino!

Sordo in testa alla Tappa 1 in Messico, ma Loeb lo bracca da vicino!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally del Messico
Sotto-evento Giorno 1