Messico, PS1: Hänninen non si fa intimorire dall'umido

Alcuni scrosci di pioggia hanno reso insidioso il fondo durante la SuperSpeciale cittadina, dove il finlandese conclude con il miglior tempo seguito dalla coppia Tänak-Meeke e dalle Hyundai. Ogier e Lefebvre sbagliano, Evans cambia motore.

Messico, PS1: Hänninen non si fa intimorire dall'umido
Ott Tänak, Martin Järveoja, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Elfyn Evans, Daniel Barritt, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Elfyn Evans, Daniel Barritt, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Atmosphere at Toyota Racing
Eric Camilli, Benjamin Veillas, M-Sport, Fiesta R5
Ott Tänak, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Hubert Ptaszek, Maciek Szczepaniak, Team Orlen, Škoda Fabia R5
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC, Hyundai Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Elfyn Evans, Daniel Barritt, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Atmosphere at Toyota Racing

Juho Hänninen è il primo leader del Rally del Messico, terzo round stagionale che i piloti del WRC stanno affrontando sulle strade di León.

Come antipasto alla gara vera e propria, nella serata sudamericana è andata in scena una SuperSpeciale cittadina a deliziare il pubblico fra sgommate e traversi.

Su un fondo reso viscido ed insidioso da alcuni scrosci di pioggia, il finlandese della Toyota ha concluso con il miglior crono assoluto e ora la sua Yaris WRC è in vetta alla classifica con 1"6 di margine su Ott Tänak e Kris Meeke.

La Ford Fiesta WRC dell'estone targato M-Sport e la Citroën C3 WRC del britannico sono appaiate con lo stesso identico crono, mentre ad 1" di distanza da loro troviamo la prima delle Hyundai i20 Coupè WRC, ovvero quella di Thierry Neuville.

A seguire il belga c'è il suo compagno di squadra Hayden Paddon, mentre Sébastien Ogier è un po' più distaccato; il Campione del Mondo in carica, impegnato con la Fiesta WRC della M-Sport, ha commesso un errore durante il secondo passaggio perdendo alcuni secondi preziosi.

Settimo tempo per Dani Sordo con la terza Hyundai ufficiale, insidiato dalla Toyota Yaris WRC di Jari-Matti Latvala.

Pontus Tidemand conclude al nono posto assoluto, prendendosi il comando delle operazioni in Classe WRC2 con la Škoda Fabia R5.

La Top10 viene completata dal nostro Lorenzo Bertelli con la Fiesta WRC della M-Sport.

Prime difficoltà per Stéphane Lefebvre: il francesino della Citroën è incappato in un testacoda e ora la sua C3 WRC è solamente undicesima.

Peggio è andata ad Elfyn Evans: i meccanici del DMACK Team sono stati costretti a sostituire il motore sulla sua Fiesta WRC dopo lo shakedown, dunque il britannico si è preso l'inevitabile penalità di 5' che lo relega mestamente in fondo alla classifica.

Tornando alla Classe WRC2, dietro al leader Tidemand abbiamo la Fabia R5 dell'idolo locale Benito Guerra (+12"7), mentre il podio virtuale è completato dalla Fiesta R5 targata M-Sport condotta da Eric Camilli.

Per quanto riguarda i concorrenti del WRC Trophy, leader solitario è l'ucraino Valeriy Gorban con la Mini John Cooper Works WRC preparata dall'Eurolamp World Rally Team.

I piloti torneranno in azione nella serata italiana di oggi per affrontare le sette PS previste; in programma ci sono due percorsi distinti da ripetere un paio di volte, mentre il finale sarà caratterizzato da tre tratte brevi di puro spettacolo per il pubblico.

Pos Car No Driver Co-driver Team Eligibility Group Class Time Diff Prev Diff 1st
1. 11 FINJ. HÄNNINEN FINK. LINDSTRÖM Toyota Gazoo Racing WRT M RC1 3:37.2    
2. 2 ESTO. TANAK ESTM. JARVEOJA M-Sport World Rally Team M RC1 3:38.8 +1.6 +1.6
3. 7 GBRK. MEEKE IRLP. NAGLE Citroen Total Abu Dhabi WRT M RC1 3:38.8 +0.0 +1.6
4. 5 BELT. NEUVILLE BELN. GILSOUL Hyundai Motorsport M RC1 3:39.8 +1.0 +2.6
5. 4 NZLH. PADDON NZLJ. KENARD Hyundai Motorsport M RC1 3:40.4 +0.6 +3.2
6. 1 FRAS. OGIER FRAJ. INGRASSIA M-Sport World Rally Team M RC1 3:41.2 +0.8 +4.0
7. 6 ESPD. SORDO ESPM. MARTI Hyundai Motorsport M RC1 3:43.2 +2.0 +6.0
8. 10 FINJ. LATVALA FINM. ANTTILA Toyota Gazoo Racing WRT M RC1 3:43.4 +0.2 +6.2
9. 30 SWEP. TIDEMAND SWEJ. ANDERSSON Škoda Motorsport WRC2 RC2 3:43.9 +0.5 +6.7
10. 37 ITAL. BERTELLI ITAS. SCATTOLIN M-Sport World Rally Team WRC RC1 3:47.5 +3.6 +10.3
11. 34 MEXB. GUERRA ESPD. CUE Motosport Italia Slr. WRC2 RC2 3:56.6 +9.1 +19.4
12. 8 FRAS. LEFEBVRE FRAG. MOREAU Citroen Total Abu Dhabi WRT M RC1 3:56.6 +0.0 +19.4
13. 31 FRAE. CAMILLI FRAB. VEILLAS M-Sport World Rally Team WRC2 RC2 3:57.5 +0.9 +20.3
14. 32 POLH. PTASZEK POLM. SZCZEPANIAK ORLEN Team WRC2 RC2 3:59.2 +1.7 +22.0
15. 12 UKRV. GORBAN ESTS. LARENS Eurolamp World Rally Team WRCT RC1 4:04.5 +5.3 +27.3
16. 33 CHLP. HELLER ARGP. OLMOS Pedro HELLER WRC2 RC2 4:13.8 +9.3 +36.6
17. 81 MEXR. TRIVIÑO MEXM. HERNANDEZ Ricardo TRIVIÑO   RC2 4:20.2 +6.4 +43.0
18. 83 COLJ. JARAMILLO COLR. ABELLO Julian JARAMILLO SALAZAR NR4 RC2 4:47.9 +27.7 +1:10.7
19. 86 MEXF. DÍAZ MEXO. MENDOZA Francisco DIAZ MN4 RC2 5:04.2 +16.3 +1:27.0
20. 84 MEXP. NAME GUZZY MEXA. ZAPATA Pancho NAME GUZZY NR4 RC2 5:09.7 +5.5 +1:32.5
21. 91 MEXM. MEDINA MEXJ. ZAPATA Miguel MEDINA SANCHEZ MR2 RC4 5:36.7 +27.0 +1:59.5
22. 89 USAD. WALLINGFORD CANL. JUNNILA Dave WALLINGFORD MR2 RC4 5:49.7 +13.0 +2:12.5
23. 88 CANJ. BAILEY CANS. PETERSON Jason BAILEY MR2 RC4 5:51.5 +1.8 +2:14.3
24. 3 GBRE. EVANS GBRD. BARRITT M-Sport World Rally Team M RC1 8:39.7 +2:48.2 +5:02.5

 

condividi
commenti
Messico, Neuville subito in forma nello shakedown

Articolo precedente

Messico, Neuville subito in forma nello shakedown

Articolo successivo

Messico, PS4: Meeke più forte dei guai (altrui)

Messico, PS4: Meeke più forte dei guai (altrui)
Carica i commenti