Pedersoli: "Il mio futuro lo decide Magneti Marelli"

Per il campione del TRA si parla di un programma nel Mondiale, ma lui non conferma né smentice

Pedersoli:
Luca Pedersoli, dopo aver vinto il Trofeo Rally Asfalto 2011 con la Citroen C4 WRC, e' in gara al Memorial Bettega contro grandi campioni che animano il Mondiale come Jari-Matti Latvala o Petter Solberg. In una pausa tra le sessioni di prove libere che precedono l'inizio delle sfide dei gironi, lo abbiamo incontrato nel paddock del Motor Show di Bologna. Quest'anno hai vinto il Trofeo Rally Asfalto con la Citroen C4 WRC, com'è stato il salto sulla DS3 WRC? "E' stato un bel salto, perché è una macchina molto diversa rispetto alla C4. Quella aveva un motore di 2 litri e sfruttava tantissimo l'elettronica, mentre la DS3 è 1.6 e non ha più tanti aiuti. Però è una vettura molto divertente e performante. Nei test che ho svolto in Francia con Kimi Raikkonen l'ho trovata veramente incredibile, quindi speriamo che possa aiutarmi a fare bene qui al Motor Show". Ma sei riuscito a metterlo in difficoltà in quel test? "Mettere in difficoltà Kimi non è facile. Per me è già stato un onore essere lì nell'ultimo test che ha fatto con la WRC prima di tornare in Formula 1. E in quella giornata credo di aver imparato qualcosa, perché essere a contatto con questi grandi campioni è sempre un privilegio". Qual'è il tuo obiettivo per il Memorial Bettega? "La cosa più importante è divertirsi. In questi anni il divertimento è diventato la mia bandiera, ma se poi verrà un risultato come l'anno scorso sarà un grande successo. Per me comunque è già un grande piacere essere qui a combattere con questi campioni". Si dice che potresti fare un piccolo programma nel Mondiale nel 2012, c'è qualcosa di vero? "Al momento non so ancora nulla. Io corro per Magneti Marelli e sono loro che scelgono per me. A me bastano quattro ruote, un freno a mano e la targa Magneti Marelli sul cofano, poi va bene veramente qualsiasi cosa".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Luca Pedersoli
Articolo di tipo Ultime notizie