WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
23 Ore
:
43 Minuti
:
26 Secondi
16 lug
-
19 lug
Postponed
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
91 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
112 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
133 giorni
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
147 giorni
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
168 giorni

Loeb: "Avrò pochi giorni per capire la i20 WRC, ma spero di lottare per vincere in breve tempo"

condividi
commenti
Loeb: "Avrò pochi giorni per capire la i20 WRC, ma spero di lottare per vincere in breve tempo"
Di:
5 gen 2019, 09:44

L'unico test che Loeb potrà fare con la i20 WRC sarà tra il 19 e il 20 gennaio, ma questo non gli fa perdere fiducia nella sua nuova avventura dopo l'addio al Gruppo PSA.

Sébastien Loeb è già atterrato in Peru e tra poche ore prenderà il via della Dakar 2019 al volante di una Peugeot 3008DKR privata, ma prima di partire per l'America ha avuto modo di visitare la sede di Hyundai Motorsport ad Alzenau e fare il sedile con cui correrà nel WRC 2019.

Nella sua visita al suo nuovo team, Loeb ha preso contatto con le persone con cui lavorerà nel WRC. Dopo la Dakar avrà infatti poche ore per preparare il Rallye di Monte-Carlo.

Loeb tornerà dal Peru il 18 gennaio, mentre le ricognizioni del prologo del WRC 2019 scatteranno il 21, dunque l'unica finestra per lui per fare il primo test con la Hyundai i20 Coupé WRC sarà tra il 19 e il 20 gennaio.

"Abbiamo una finestra molto piccola per sfruttare l'unica opportunità di fare un test con la i20 Coupé WRC prima del Rallye Monte-Carlo. Torno dalla Dakar il 18 e le ricognizioni per Monte-Carlo sono il 21. Spero di essere ben preparato per la prima gara del Mondiale Rally, anche se dovremo fare i conti con il fatto che avremo davvero poco tempo".

Leggi anche:

Loeb ha indossato per la prima volta la tuta da corsa con il marchio Hyundai, così come una maglietta ufficiale del team diretto da Andrea Adamo. Fa un certo effetto vedere il 9 volte iridato WRC con colori differenti da quelli Citroen o Peugeot, e le stesse sensazioni sono provate dal pilota alsaziano.

"Avendo passato tanto tempo con lo stesso costruttore ci vorrà un po' di tempo per abituarmi ai nuovi colori. Mi piacciono e non vedo l'ora di iniziare questa nuova sfida. Le premesse sembrano indicare che sarà una stagione davvero eccitante".

L'attesa per il ritorno - seppur parziale - del "Cannibale è già enorme. Questo comporterà aspettative sulle sue prestazioni altrettanto alte. Non bisogna però dimenticare che Sébastien inizierà la sua nuova avventura in Hyundai avendo fatto pochissimi chilometri con la i20 Coupé WRC. Nella prima gara questo aspetto sarà certamente un ostacolo, ma questo non impedirà a Loeb di puntare sempre al massimo risultato.

"Chiaramente spero di poter lottare per le vittorie, ma allo stesso tempo so che sarà una sfida difficile tornare nel WRC con una nuova vettura e un nuovo team. Ho fatto 3 rally l'anno passato e ne ho vinto uno. Spero di abituarmi rapidamente alla i20 Coupé WRC e di essere capace di mostrare un passo competitivo. Chiaramente anche di poter dare la caccia al primo posto".

Articolo successivo
Hyundai: Loeb ha fatto il sedile per la i20 WRC prima di partire per la Dakar 2019

Articolo precedente

Hyundai: Loeb ha fatto il sedile per la i20 WRC prima di partire per la Dakar 2019

Articolo successivo

Video: il primo giorno da pilota Hyundai Motorsport di Sébastien Loeb

Video: il primo giorno da pilota Hyundai Motorsport di Sébastien Loeb
Carica i commenti