Ufficiale: l'attuale regolamento tecnico WRC sarà mantenuto sino al termine del 2021

condividi
commenti
Ufficiale: l'attuale regolamento tecnico WRC sarà mantenuto sino al termine del 2021
Di:
07 mar 2019, 20:42

I team avranno così la possibilità di avere ulteriori joker d'omologazione per proseguire nello sviluppo delle vetture per le prossime 2 stagioni. Il nuovo regolamento sarà introdotto nel 2022.

A poche ore dall'inizio del Rally del Messico, terzo appuntamento del WRC 2019, il Consiglio Mondiale del Motorsport si è riunito e ha diramato le prime decisioni del nuovo anno. Tra le varie, c'è un annuncio importante per il futuro a breve termine del Mondiale Rally.

Il Consiglio Mondiale del Motorsport, riunitosi oggi a Ginevra, ha deciso di prolungare l'utilizzo dell'attuale regolamento tecnico del WRC sino alla fine della stagione 2021, dunque per altre due stagioni oltre a quella in svolgimento.

Questa decisione non coglie di sorpresa, perché è noto che nei prossimi mesi il Consiglio Mondiale approverà e diramerà il nuovo regolamento tecnico del WRC che entrerà in vigore dal 2022 e che prevederà l'introduzione della propulsione ibrida.

Questa soluzione era stata auspicata poche settimane fa dal presidente della FIA, Jean Todt, il quale aveva dichiarato: "E' davvero frustrante per me non vedere i rally che già utilizzano la tecnologia ibrida. La ragione è legata ai team. Mi è stato detto che le case non vogliono cambiare l'attuale regolamento".

"Per me questa è una posizione assurda, perché quando vado ai Saloni internazionali di Francoforte, in Cina, Giappone, Ginevra, vedo solo nuove tecnologie. Ma ora, finalmente le Case hanno detto che hanno bisogno dell'ibrido".

"Per questo motivo i delegati WRC della FIA, con l'input delle Case, stanno lavorando per implementare la tecnologia ibrida nel 2022". Alle affermazioni di Todt sono seguite quelle di Yves Matton. L'attuale responsabile della sezione Rally della FIA ha confermato la volontà della Federazione di inserire l'ibrido nel WRC dal 2022: "La FIA diramerà nel 2019 il nuovo regolamento tecnico per dare modo alle Case di prepararsi in vista dell'adozione dell'ibrido".

Nel frattempo, per consentire ai team di arrivare alla fine del 2021 con vetture prestazionali e non obsolete, il Consiglio Mondiale ha annunciato che le Case avranno a loro disposizione ulteriori joker d'omologazione da poter utilizzare proprio per aggiornare le rispettive vetture.

Articolo successivo
Messico, Shakedown: svetta la Toyota di Meeke davanti alle Hyundai

Articolo precedente

Messico, Shakedown: svetta la Toyota di Meeke davanti alle Hyundai

Articolo successivo

Rally del Messico, PS1 cancellata per ragioni di sicurezza

Rally del Messico, PS1 cancellata per ragioni di sicurezza
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli
Be first to get
breaking news