Volkswagen allunga il programma WRC fino al 2019

Volkswagen allunga il programma WRC fino al 2019

Con l'annuncio di oggi è stato dato il via libera al progetto di una vettura con i regolamenti 2017

La Volkswagen sembra intenzionata a continuare a dominare la scena del Mondiale Rally ancora per parecchio tempo. La Casa tedesca ha infatti annunciato oggi che il suo programma proseguirà almeno fino al termine della stagione, dando il via al progetto per la realizzazione di una nuova vettura basata sui regolamenti che entreranno in vigore nel 2017. Inizialmente il piano della Volkswagen era triennale, quindi si sarebbe dovuto concludere alla fine dell'anno prossimo, ma evidentemente la scorpacciata si successi ottenuti dalla Polo R WRC, campione in carica e per ora imbattuta nella stagione in corso, devono aver convinto i vertici a continuare a puntare con decisione sulla serie iridata. "La decisione della Volkswagen di continuare ad impegnarsi nel Mondiale Rally fino al 2019 ci rende particolarmente orgogliosi, perché in precedenza non aveva mai realizzato un programma tanto longevo nel motorsport. Questa fede nei nostri mezzi è una grande motivazione per tutto il team, che non deve rilassarsi sugli allori neanche per un secondo, continuando a lavorare con la stessa passione e determinazione" ha commentato il team principal Jost Capito. "La stretta interazione tra produzione e motorsport, la competizione sportiva con i nostri rivali diretti in diversi mercati, ma anche le enormi potenzialità di marketing del campionato ci hanno portato a decidere di proseguire a lungo termine l'impegno nel Mondiale Rally. Il WRC è un'ottima piattaforma per mostrare l'efficienza e l'affidabilità delle nostre vetture, inoltre si sta indirizzando verso le tecnologie più utilizzate sulle vetture di serie" ha aggiunto Heinz-Jakob Neuser, membro del board della Volkswagen.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie