La Toyota ha cominciato i test con la Yaris WRC

La Toyota ha cominciato i test con la Yaris WRC

La prima uscita in Toscana con Sarrazin e Lindholm al volante ed il supporto della Motorsport Italia

Dopo aver effettuato i primi collaudi sulla sua pista privata, la Toyota ha portato allo scoperto per la prima volta la Yaris WRC, effettuando un test sulle strade della Toscana all'inizio di questa settimana. Come previsto, al volante si sono alternati Stephane Sarrazin, ovvero uno dei piloti che difendono i colori della Casa giapponese nel Mondiale Endurance FIA, che comunque non ha mai disdegnato di darsi da fare anche al volante delle vetture da rally, ed il finlandese Sebastian Lindholm. Questa prima prova è stata completata su un fondo ghiaioso ed a seguire le operazioni è stata la Motorsport Italia, che sostanzialmente nei prossimi mesi dovrebbe effettuare un compito identico a quello della Oreca, che cura l'attività in pista della squadra Toyota nel FIA WEC. Stando alle indiscrezioni, questa prima presa di contatto sarebbe stata piuttosto positiva, visto che la vettura non ha incontrato grandi problemi. Va ricordato, tuttavia, che al momento la Toyota non ha ancora confermato ufficialmente il suo ritorno sulla scena iridata dei rally, quindi al momento l'ipotesi più plausibile sembra poter essere quella di un programma per il 2016. Non è da escludere però che possa attendere il 2017, quando dovrebbe entrare in vigore il nuovo regolamento.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Stéphane Sarrazin , Sebastian Lindholm
Articolo di tipo Ultime notizie