Ufficiale: Red Bull è il nuovo promoter del WRC

Ufficiale: Red Bull è il nuovo promoter del WRC

La FIA lo ha comunicato dopo aver raggiunto un accordo nel Consiglio Mondiale di oggi

La voce aveva iniziato a circolare all'inizio di agosto ed oggi è arrivata la conferma ufficiale: la Red Bull è il nuovo promoter del Mondiale Rally, in collaborazione con una compagnia tedesca, la Sportsman Media. La decisione definitiva è stata presa nel Consiglio Mondiale della FIA che si è svolto oggi a Parigi ed è stata ufficializzata da un breve comunicato divulgato dalla Federazione Internazionale. E si tratta di una scelta importante, visto che il campionato è stato praticamente senza promoter per tutta la stagione 2012, a causa dei problemi economici che hanno colpito la North One Sport al termine del 2011. "Il Consiglio Mondiale della FIA ha raggiunto un accordo con la Sportsman Media Group e la Red Bull Media House, che diventeranno i nuovi promoter del Mondiale Rally a partire dalla stagione 2013" esordisce il comunicato. "Il promoter sarà responsabile per gli investimenti e lo sviluppo del WRC, per migliorare il profilo, la reputazione ed il valore commerciale della serie. In particolare, in collaborazione con la FIA, sarà chiamato ad introdurre le dirette televisive, oltre a pianificare una strategia aggressiva legata ai media digitali" prosegue la nota.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie