Il Galles potrebbe perdere il Rally di Gran Bretagna WRC a partire dal 2020

condividi
commenti
Il Galles potrebbe perdere il Rally di Gran Bretagna WRC a partire dal 2020
Di: David Evans , Writer
16 ott 2018, 10:31

I promotori del WRC vorrebbero un cambio di tracciato e il governo gallese sembra disposto a supportare comunque la gara nel Regno Unito. Il cambiamento avverrebbe dopo il 2019.

A pochi giorni dall'ufficializzazione del calendario 2019 del WRC, arrivano indiscrezioni interessanti dal Galles, sede del Rally del Galles GB, che anche il prossimo anno sarà il terzultimo appuntamento del Mondiale Rally.

Il contratto che lega il Galles e i promotori del WRC scade quest'anno, ma è già stato trovato un accordo per prolungarlo per le prossime tre stagioni.

Stando a quanto appreso da Motorsport.com i promotori vorrebbero un cambio di scenario e di tracciato, dunque lo spostamento dell'evento.

"Il Galles si è impegnato a sostenere il Rally a lungo termine", ha detto David Richards, presidente di MSA. "Il governo gallese ha potuto vedere i benefici economici del rally e sono favorevoli alla crescita del campionato e del rally nel Regno Unito".

"Stiamo esplorando ogni sorta di opportunità intorno a questo, pur rispettando tutti gli investimenti e il supporto che abbiamo ricevuto dal Galles".

Richards ha detto anche che il Galles ha annunciato di essere disposto a continuare a sostenere il rally anche se il suo percorso dovesse essere cambiato per coinvolgere altre parti del Regno Unito.

"Sono disposti a sostenere l'evento per altri tre anni e sembrano essere disposti a farlo anche se l'evento dovesse essere svolto in altre parti del Regno Unito. Inoltre saremmo comunque disposti a tornare di nuovo in Galles. E' una vittoria per tutti".

E' certo che la prossima stagione il Rally sarà ancora ospitato dal Galles, che compirà 20 anni da sede di un evento mondiale WRC. "E' fondamentale riconoscere questo traguardo, perché il Galles offre uno dei supporti al WRC più longevi".

Articolo successivo
Il Rally del Giappone potrebbe entrare nel calendario WRC 2020 come il Rally Safari

Articolo precedente

Il Rally del Giappone potrebbe entrare nel calendario WRC 2020 come il Rally Safari

Articolo successivo

Kris Meeke non correrà più assieme al navigatore Paul Nagle a partire dal 2019

Kris Meeke non correrà più assieme al navigatore Paul Nagle a partire dal 2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore David Evans
Tipo di articolo Ultime notizie