Hyundai svela chi saranno i piloti titolari per il Rally del Galles

Thierry Neuville e Daniel Sordo saranno i piloti incaricati da Hyundai di portare a casa punti importanti per il Mondiale Costruttori al Rally del Galles. Hayden Paddon ancora una volta confinato a correre nel team Mobis.

Hyundai svela chi saranno i piloti titolari per il Rally del Galles
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Daniel Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Daniel Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Daniel Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport

In questo fine settimana i protagonisti del Mondiale Rally torneranno in scena per disputare il celebre Tour de Corse, decimo appuntamento del WRC 2016.

Nonostante tutti i team siano concentrati sulla corsa isolana, Hyundai ha diffuso pochi minuti fa la line up piloti per un altro appuntamento europeo, l'ultimo della stagione corrente, ovvero il Rally del Galles.

Nel penultimo appuntamento della stagione non vi saranno sorprese al volante delle due i20 WRC New Generation, perché, così com'è avvenuto da metà stagione in poi, le vetture numero 3 e 4 saranno affidate ancora una volta ai soliti due piloti.

Sulla prima i20, contraddistinta dal numero 3 sulla carena, vi saranno ancora Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, divenuti a tutti gli effetti l'equipaggio di punta in questo 2016 dopo tutti i dubbi dell'inverno passato.

Sulla i20 WRC New Generation numero 4 troveremo l'equipaggio tutto spagnolo formato da Daniel Sordo e Marc Martì. Questa è una scelta a sorpresa, perché sullo sterrato Paddon è certamente più performante dello spagnolo, che invece eccelle sull'asfalto.

Hayden Paddon e John Kennard porteranno in gara la vettura numero 20, quella iscritta per la scuderia "B" di Alzenau, il team Mobis. Per il neozelandese sembra una sorta di punizione per aver disputato sino a qui una seconda parte di stagione ben al di sotto delle aspettative e certamente non all'altezza della prima parte.

 
condividi
commenti
Sébastien Ogier può vincere il quarto titolo mondiale in Corsica se...

Articolo precedente

Sébastien Ogier può vincere il quarto titolo mondiale in Corsica se...

Articolo successivo

Citroen prova in Portogallo 3 configurazioni aerodinamiche per la C3

Citroen prova in Portogallo 3 configurazioni aerodinamiche per la C3
Carica i commenti