Evans: "Titolo vicino, ma a Monza vado per vincere la gara"

Il leader del Mondiale è a una gara dal vincere il titolo iridato, il primo nel WRC. Il suo approccio a Monza, però, non sarà conservativo sebbene possa gestire un buon vantaggio nei confronti di Ogier e Neuville.

Evans: "Titolo vicino, ma a Monza vado per vincere la gara"

Elfyn Evans è a un evento del WRC 2020 dal diventare campione del mondo Rally per la prima volta in carriera. In questa stagione così particolare e drammatica a causa della pandemia da COVID-19 che ha portato a una considerevole riduzione del calendario 2020 da 13 eventi ad appena 7 complessivi.

Nelle ultime settimane, dopo l'aggiunta del Rally Ypres e l'ACI Rally Monza Italia, l'evento belga è stato cancellato per la gravità della situazione legata alla curva dei contagi sempre crescente nello stato belga.

Evans, dunque, vede avvicinarsi un traguardo che per lui sarebbe l'apice della carriera. Un risultato clamoroso e, a inizio stagione inaspettato. Lui, però, ha affermato che andrà a Monza non certo per gestire il vantaggio. Il suo approccio sarà invece molto aggressivo.

"Dovrò dare il mio meglio a Monza. Da parte mia, stando alla situazione attuale della classifica generale, il Mondiale è ancora molto aperto. Dovrò andare a Monza per vincere il rally. Questa è la mia intenzione attuale".

"Se avessi avuto un problema con 2 gare da disputare, avrei avuto comunque un evento per recuperare il terreno perso. Ora, se qualcosa andasse storto in Italia, non avrei alcuna speranza. Non avrei altre opportunità a quel punto per portare a casa il titolo".

"Da un lato, con una gara solo da disputare, posso dire che il titolo sia vicino. Ma la realtà è che le cose sono ancora aperte e tutto può ancora accadere nell'ultima uscita stagionale".

condividi
commenti
Supertest: nello Shakedown del Rally d'Italia con Mikkelsen!
Articolo precedente

Supertest: nello Shakedown del Rally d'Italia con Mikkelsen!

Articolo successivo

WRC 2022: tender FIA per trovare il fornitore di energia ibrida

WRC 2022: tender FIA per trovare il fornitore di energia ibrida
Carica i commenti