Consiglio Mondiale: il WRC2 cambia pelle e viene diviso in 2 dal 2019!

condividi
commenti
Consiglio Mondiale: il WRC2 cambia pelle e viene diviso in 2 dal 2019!
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
13 ott 2018, 07:45

Create 2 serie distinte: una per piloti, navigatori e team di Case costruttrici, l'altro invece esclusivamente dedicato a piloti e navigatori che correranno nel Mondiale da privati.

Tra le novità più importanti ratificate ieri a Parigi dal Consiglio Mondiale del Motorsport per il 2019 c'è la riforma del WRC2, serie del WRC che sta assumendo sempre più importanza sia per i piloti - specialmente quelli in rampa di lancio - che per le Case costruttrici.

Dal 2019 la serie sarà divisa in due parti ben distinte. La prima si chiamerà "FIA WRC2 Pro Championship" e sarà dedicata a piloti, copiloti e Costruttori. La seconda rimarrà denominata FIA WRC2 Championship, ma sarà dedicata solo a piloti e navigatori. Entriamo più nel dettaglio e vediamo in cosa consistono queste due categorie.

Il FIA WRC2 Pro Championship sarà dedicato ai piloti, navigatori e alle vetture R5 impiegate direttamente dalle Case Costruttrici, dunque, per fare un esempio, dalle Skoda ufficiali, dalle Ford M-Sport ufficiali, dalle Citroen ufficiali, dalle Hyundai ufficiali. Insomma, tutte le vetture impiegate direttamente dalle Case costruttrici per sviluppare le vetture. Questo sistema è stato studiato per attirare nuovi Costruttori e creare una serie in cui le Case possano lottare per il titolo con vetture che potranno vendere ai privati nei campionati nazionali, nell'europeo e nel WRC2.

Il FIA WRC2 sarà invece un campionato dedicato a tutti i piloti privati che vorranno prendere parte al Mondiale. Così potranno avere un campionato in cui non dover lottare con le vetture preparate direttamente dalle Case e potranno mettersi in mostra per poter fare un salto di categoria.

Prossimo articolo WRC
Consiglio Mondiale: approvato il calendario WRC 2019 con 14 eventi!

Articolo precedente

Consiglio Mondiale: approvato il calendario WRC 2019 con 14 eventi!

Articolo successivo

Pronta per il 2019 la prima agenda “Memorally” di Marco Cariati e Guido Rancati

Pronta per il 2019 la prima agenda “Memorally” di Marco Cariati e Guido Rancati
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie