Catalogna, PS4: Latvala fora sul più bello e la speciale va a Mikkelsen

condividi
commenti
Catalogna, PS4: Latvala fora sul più bello e la speciale va a Mikkelsen
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
26 ott 2018, 10:54

Il finlandese della Toyota stava volando ed era virtualmente in vetta alla corsa ma una foratura alla posteriore sinistra lo ha fatto sprofondare. Bel terzo tempo di Loeb, mentre Neuville commette due errori.

C'era grande attesa per la Prova Speciale 4 del RallyRACC Catalunya, la prova speciale più lunga e complicata dell'intero tracciato del penultimo evento del WRC 2018. La "La Fatarella - Vilalba 1" di 38,85 chilometri è finita nelle mani di Andreas Mikkelsen e della Hyundai. Grazie a questo risultato il pilota norvegese è salito in quarta posizione nella classifica generale.

Sul lungo percorso misto (tre tratti su sterrato e due piuttosto lunghi su asfalto) Mikkelsen ha riscattato le ultime uscite nel Mondiale firmando un ottimo tempo, anche se è riuscito a battere Ott Tanak - secondo alla fine della prova - per appena 1 decimo di secondo.

Chi deve rammaricarsi per quanto accaduto in questa prova è Jari-Matti Latvala. Dopo alcuni intermedi il finlandese della Toyota stava letteralmente volando. Era infatti autore dei migliori intertempi con tanti secondi di vantaggio su tutti gli altri e virtualmente in testa alla corsa. 

Leggi anche:

A un certo punto la sua Yaris ha avuto un sussulto: si è infatti bucata la gomma posteriore sinistra e Latvala non ha potuto fare altro che portare la vettura al traguardo, nonostante il battistrada fosse completamente distrutto e la Yaris sia arrivata alla fine sul cerchione.

Questo ha definitivamente tolto di mezzo Jari-Matti dalla lotta per la vittoria e lui non l'ha affatto presa bene. All'arrivo ha iniziato a sbattere i pugni sul volante, affermando: "Non voglio sapere cosa sia successo, non mi interessa! Questa foratura mi ha fatto perdere una gara che avrei potuto vincere! Potevo vincere qui!".

Citroen può sorridere per il buon terzo tempo di Sébastien Loeb. Il francese ha chiuso la prova ad appena 2" da Mikkelsen e ora in classifica generale ha recuperato tre posizioni, attestandosi in sesta piazza davanti al compagno di squadra Craig Breen (autore di un testacoda che lo ha rallentato parecchio) e a Thierry Neuville.

Proprio il belga ha sofferto particolarmente la sua posizione di partenza. I suoi due errori commessi nel corso della stage sono dovuti al fondo non ancora pulito, infatti è arrivato lungo a una curva ad angolo retto, quella che immetteva sul primo tratto in asfalto, a causa della scivolosità del terreno. Stesso discorso per il secondo errore e questi gli hanno fatto perdere secondi preziosi da Sébastien Ogier, ora quinto nella generale. 

 

RallyRACC Catalunya - Classifica generale dopo la PS4

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 49'38”8
2 Evans/Barritt Ford Fiesta WRC +11"7
3 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +19"2
4 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +23"2
5 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC +24"4
6 Loeb/Elena Citroen C3 WRC +27"5
7 Breen/Martin Citroen C3 WRC +31"4
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +37"8
9 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +41"2
10 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +45"3
Articolo successivo
Catalogna, PS3: Latvala vince la speciale, Tanak vola in vetta alla gara!

Articolo precedente

Catalogna, PS3: Latvala vince la speciale, Tanak vola in vetta alla gara!

Articolo successivo

Catalogna, PS5: bel tempo di Sordo, che vince la prova. Loeb e Breen vedono Ogier

Catalogna, PS5: bel tempo di Sordo, che vince la prova. Loeb e Breen vedono Ogier
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally Catalunya
Sotto-evento Giorno 1
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prova speciale