Cambio di nave per il WRC, la vecchia è sequestrata

Cambio di nave per il WRC, la vecchia è sequestrata

Con la rottura del secondo motore, le autorità israeliane hanno decido per bloccare il cargo, quindi ora bisogna trovarne un altro!

Pare che l'odissea non sia ancora finita per il WRC, anche se la gara in qualche modo è cominciata. Adesso bisogna rifare anche tutta la logistica per il rientro dalla Giordania, visto che la nave cargo non c'è più.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Giordania
Articolo di tipo Ultime notizie