BRC Racing al via del Rally di Gran Bretagna con una Hyundai i20 R5 affidata a Loubet

condividi
commenti
BRC Racing al via del Rally di Gran Bretagna con una Hyundai i20 R5 affidata a Loubet
Redazione
Di: Redazione
03 ott 2018, 13:45

Pierre Louis Loubet e Vincent Landais, portacolori del Team francese Oscaro, saranno al via della competizione britannica sulla Hyundai I20 R5 gestita da BRC Racing Team e gommata Michelin.

Ritorna l’appuntamento con il mondiale Rally che dal 4 al 7 ottobre animerà le strade del Galles. Pierre Louis Loubet e Vincent Landais, portacolori del Team francese Oscaro, saranno al via della competizione britannica sulla Hyundai I20 R5 gestita da BRC Racing Team e gommata Michelin.

Paesaggi da cartolina, una miriade di colori autunnali e veloci strade in ghiaia saranno il contorno di 23 prove speciali che impegneranno i piloti per circa 1.400 km, dei quali oltre 318 cronometrati.

Il via come sempre nella giornata di giovedì con lo shakedown e la prima e breve prova speciale.
Venerdì, nel Nord del Galles, tre prove speciali da ripetere due volte, inframmezzate da due stage veloci nelle montagne della Snowdonia.

Sabato sono in programma oltre 150 km di gara nel Galles centrale, in una giornata in cui non sono previste assistenze, se non un cambio gomme a metà percorso.

Domenica il ritorno al nord per il gran finale con tre impegnative prove nelle foreste e due tappe su asfalto attorno all'emblematico promontorio di Great Orme.

Pierre Loubet, prima del via, commenta: “Ho già preso parte in passato a questa gara nella quale sono arrivato 3° nel Junior WRC. È un rally che mi piace molto con una bellissima atmosfera. L'obiettivo sarà quello di dare il massimo e di cercare di sfruttare il più possibile le qualità della vettura per sperare in un buon risultato! Le incognite saranno rappresentate dal meteo. Contrariamente al solito si prospetta una gara senza pioggia. Quindi vedremo il livello di grip che potrebbe essere migliore rispetto agli anni precedenti”.

Prossimo articolo WRC
Ogier, che stoccata a Matton: "Torno in Citroen grazie a Budar. Avevo problemi con il direttore precedente"

Articolo precedente

Ogier, che stoccata a Matton: "Torno in Citroen grazie a Budar. Avevo problemi con il direttore precedente"

Articolo successivo

Ogier rivela: "Ho già provato la C3 WRC e il test mi ha convinto a firmare per Citroen"

Ogier rivela: "Ho già provato la C3 WRC e il test mi ha convinto a firmare per Citroen"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Gran Bretagna
Team BRC Racing Team
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie