In Germania si vedrà in azione la Toyota GT86 CS-R3

In Germania si vedrà in azione la Toyota GT86 CS-R3

Per la prima uscita sarà utilizzata come vettura zero con al volante la tedesca Isolde Holdereid

In attesa di tornare a vedere in azione la Yaris WRC, che il mese prossimo dovrebbe effettuare un nuovo test su asfalto, in occasione del Rally di Germania la Toyota farà fare la sua prima apparizione pubblica alla GT86 CS-R3, che verrà utilizzata come vettura zero con alla sua guida Isolde Holdereid.

Tra le altre cose, la ragazza tedesca non è nuova ad esperienze di questo tipo, visto che nel 2012 portò al debutto la Yaris R1. Questa volta però la prova sarà più impegnativa, visto che dovrà confrontarsi con una R3 da 250 cavalli e con trazione posteriore.

"E' importante dire che la GT86 CS-R3 che guiderà Isolde non è una vettura finita. L'esperienza al Rally di Germania ci servirà proprio per completare il piano di sviluppo. Inoltre, ci potrà dare una chiara indicazione del livello a cui siamo giunti in questi medi di lavoro. Non solo per noi, ma anche per i nostri potenziali clienti" ha detto il responsabile del progetto Nico Ehlert.

"Il fatto che siamo disposti a testare il nostro progetto su un palcoscenico importante come quello del Mondiale Rally, dimostra quanta fiducia abbiamo in esso. L'interesse per la vettura ha già superato le nostre aspettative, quindi non vediamo l'ora di avere i feedback dei clienti e dei tifosi che la vedranno dal vivo a Trier" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie