A metà della seconda tappa Loeb continua a gestire

A metà della seconda tappa Loeb continua a gestire

Il pluricampione ha oltre 40" di vantaggio su Sordo

La seconda mattinata del Rallye de France è uggiosa e melanconica, ma di certo non rattrista l'umore di Sebastien Loeb e dei suoi tifosi. L'alsaziano è sempre più in controllo assoluto della gara di casa, vincendo due delle quattro speciali della mattinata e allungando fino a oltre 40" di vantaggio sul compagno di squadra Dani Sordo. Per una volta essere primo nei passaggi è stato un vantaggio, e visto anche il clima, si può ben dire che "piove sul bagnato" per Loeb, visto che nelle prove attraverso i vigneti lui ha potuto trovare le strade pulite e senza tutta la terra che man mano si è andata a posizionare in traiettoria per via dei tagli all'interno delle curve. Addirittura già Sordo, che parte secondo dietro a Loeb, si è lamentato della strada scivolosa quanto una pista di pattinaggio! Insomma la lotta per la vittoria del rally pare già finita, ma quella per le altre due posizione del podio resta avvincente, con i due alfieri Citroen Sordo e Ogier, la C4 WRC privata di Peter Solberg e la Ford Focus WRC di Jari-Matti Latvala in battaglia. Questo pomeriggio si ripetono le 4 prove di questa mattina. WRC, Francia, 02/10/2010 Classifica dopo 12 prove speciali 1. Loeb 2:01:19.4 2. Sordo a 42"9 3. Ogier a 59"8 4. Solberg a 1'22"1 5. Latvala a 1'29"6 6. Hirvonen a 3'15"6 7. Villagra a 9'59"6 8. Wilson a 10'32"7 9. Solberg a 12'01"3 10. Brynildsen a 12'24"8

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie