Francia, PS8: Ogier torna a farsi vedere

Francia, PS8: Ogier torna a farsi vedere

Dopo una prima tappa un po' anonima, il neo campione del mondo torna a mostrare gli artigli

Il neo Campione del Mondo Sebastien Ogier è tornato a fare capolino nel Rally di Francia - Alsazia dopo una prima tappa anonima vincendo la prima speciale della giornata di sabato, caratterizzata da nebbia e pioggia. Il francese ha ammesso di non aver dato il massimo ieri al volante della sua Volkswagen Polo R, mentre oggi si è presentato molto più determinato per risalire almeno quinto assoluto. A fine prova è stato più veloce di 1"5 del leader della gara Thierry Neuville: “Dobbiamo spingere e prenderci dei rischi ma c'era un po' di nebbia in cima. Le sensazioni dalla macchina sono migliori. Sarà dura riprendere Thierry ma lotteremo e magari potremo raggiungere un posto sul podio.” Molti piloti hanno riportato a fine prova che i pesanti pali posizionati all'interno delle curve per non permettere i tagli sono stati spostati rispetto alle ricognizioni: "C'erano molti più tagli di quanto mi aspettassi" ha ammesso Neuville. “Non so se siano stati gli spettatori o gli organizzatori a spostare i pali, ma abbiamo dovuto cambiare le note. Ovviamente i tagli li abbiamo fatti tutti così da portare fango in strada,” ha scherzato il belga da dentro l'abitacolo della sua Ford Fiesta RS, godendosi i 15"0 di vantaggio nell'assoluta. Jari-Matti Latvala ha portato la seconda Polo R nelle prime tre posizioni, riducendo il suo svantaggio in classifica dalla Citroen DS3 di Dani Sordo a soli tre decimi di secondo: "Abbiamo perso tutto nei primi due intertempi. C'è stato un ritardo alla partenza e non ero sicuro che le gomme fossero abbastanza calde quando sono partito. Quando poi si sono scaldate era tutto a posto”. Quarta e quinta le prime Citroen, con Sébastien Loeb davanti a Sordo e staccato di 6" dal suo compatriota Ogier: “C'era un sacco di sottosterzo nelle parti veloci e non mi fidavo della macchina. Sono condizioni atmosferiche difficili”. Hanno poi chiesto all'alsaziano se può riuscire a prendere Neuville nell'assoluta, ed il nove volte campione del mondo ha risposto “Al momento, no.Mikko Hirvonen e Mads Ostberg sono stati sesto e settimo più veloce ed entrambi hanno fatto eco ai commenti di Neuville sui pali. “Ci sono molte curve differenti rispetto alle ricognizioni quando togli i pali. É molto fastidioso, ma è lo stesso per tutti” ha detto il finlandese.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie