Francia, PS13: Vince Neuville, i primi 4 in 5"5

Sempre più appassionante la battaglia ad una sola speciale dalla fine della seconda tappa

Francia, PS13: Vince Neuville, i primi 4 in 5
Quando alla fine della tappa manca solamente la corta speciale tra le vie di Mulhouse, la battaglia per la vittoria del Rally di Francia si fa sempre più appassionante. I primi quattro della classifica sono chiusi in appena 5"5 e addirittura tre di questi si sono ritrovati chiusi in appena un decimo nella PS12. La prova è stata vinta dall'ex leader Thierry Neuville, che ha approfittato della sua posizione di partenza per riuscire a passare quasi indenne dall'acquazzone che si è scatenato sulla PS12. Infatti da Sordo in avanti i pilota hanno spiegato come la pioggia abbia aumentato la propria presenza prima sul finale della speciale, poi da metà in avanti ed infine su tutti i 19 chilometri che la componevano. Secondo tempo in comune per Jari-Matti Latvala, a cui è stato chiaramente fatto capire da Jost Capito che questa volta non deve azzardarsi a sbagliare e che sono più importanti i punti costruttori che una sua vittoria di gara, e Sébastien Loeb, che è arrivato al controllo orario proprio nel mezzo del diluvio. Sébastien Ogier invece è stato più lento di un solo decimo del suo compagno di squadra e del nove volte campione del mondo. Anche lui si è lamentato delle condizioni, ma ha anche ammesso che la colpa è solo sua inq aunto se fosse andato più forte ieri avrebbe trovato condizioni migliori oggi. Quinto tempo per il leader della gara Dani Sordo a 2"7 da Neuville.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Thierry Neuville
Articolo di tipo Ultime notizie