Petter Solberg conquista la prima iridata a Montalegre

Petter Solberg conquista la prima iridata a Montalegre

Il pilota della Citroen ha battuto le due Ford di Bakkerud e Nitiss. Villeneuve non arriva neppure in semifinale

La stagione del Mondiale Rallycross 2014 si è aperta nel segno di Petter Solberg. L'ex campione del mondo Rally si è infatti imposto nel round inaugurale di Montalegre, in Portogallo, al volante della Citroen DS3 gestita dal team di sua proprietà. Il pilota norvegese si era presentato in finale con la pole position ed ha fatto valere tutto il suo talento riuscendo ad andare ad imporsi in solitaria davanti alle due Ford Fiesta gestite dalla Olsbergs, precedendo nell'ordine Andreas Bakkerud e Reinis Nitiss, che quindi hanno completato il podio. Questi due comunque si sono dovuti sudare il loro piazzamento sul podio, battagliando con le due Volkswagen Polo del Team Marklund, che alla fine si sono però dovute accontentare del quarto e del quinto posto con Topi Heikkinen ed Anton Marklund. Il gruppo dei finalisti si chiude poi con Koen Pauwels, che non ha mai retto il ritmo dei migliori con la sua Ford. Non è stato semplice invece l'esordio in questa disciplina di Jacques Villeneuve: l'ex iridato di Formula 1 ha accusato una foratura nella heat 2 e non ha potuto prendere parte alla heat 3 a causa di una perdita d'acqua sulla sua Peugeot 208. Dunque, il canadese non è riuscito a staccare un tempo tra i primi 12, che valevano il pass per le semifinali.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati World Rallycross
Piloti Petter Solberg
Articolo di tipo Ultime notizie