Nico Müller esordirà nel World RX con l’Audi EKS

A Lohéac il pilota bernese sarà al volante della Supercar S1 RX di proprietà del compagno di scuderia nel DTM. “È un sogno che si realizza, perché diventa una dipendenza guidare quest'auto una prima volta...”.

Nico Müller è sempre più apprezzato come pilota all’interno dell’Audi Sport. Il 25enne bernese, attualmente impegnato nel campionato DTM con la R5, è stato annunciato quale quarto pilota del team EKS di Mattias Ekström (suo compagno di squadra nel torneo Turismo teutonico) nel Campionato del Mondo di Rallycross a Lohéac, manche dove il giovane svizzero avrà l’onore di portare in pista la S1 RX dell’amico svedese.

Il driver capitolino ha già avuto l’occasione di saggiare la vettura Supercar del team EKS a Barcellona nel corso dei test della passata stagione. In Francia, Nico Müller completerà quindi il quartetto di piloti, al fianco del pilota e team manager Ekström nonché di Toomas Heikkinen e Reinis Nitiss.

“Seguo da parecchio il World RX e devo ammettere che ho sempre amato la competitività e l’atmosfera che regna nel campionato”, le prime parole di un Müller euforico. “Com’è nato tutto? Da una scommessa con Mattias durante i test della passata stagione per il DTM. Se l’avessi battuto mi avrebbe consentito di disputare un test su un’Audi S1, altrimenti io gli avrei pagato un treno di gomme nuove”.

“Sfortunatamente ho perso e, come ogni scommessa che si rispetti, mi sono recato a Barcellona per pagare il mio debito. Mattias mi ha consentito ugualmente di salire sulla vettura per la prima volta. Queste macchine sono qualcosa di pazzesco: una volta che ne guidi una non puoi più farne a meno…. Infatti, da quel giorno il mio sogno è diventato quello di correre nel Mondiale Rallycross. In Francia finalmente sarà realtà”, confida Nico a riguardo.

Quattro Audi S1 EKS, “un sogno” per Ekström

A proposito di... sogni, anche per il proprietario della scuderia scandinava è un traguardo raggiunto quello di schierare quattro vetture Audi S1 ai blocchi di partenza. “Accarezzavo da tempo l’idea di poter iscrivere quattro macchine nel Mondiale RX. Inoltre, sono molto felice di affidarla a Nico Müller, il quale ha già avuto modo di testare la vettura e di dimostrarsi veloce e competitivo”, le parole del campione del mondo in carica.

Per Nico Müller sarà l’occasione anche per ritrovare in pista l’ex compagno di scuderia nel DTM, Scheider, licenziato dall’Audi col finire della passata stagione. Timo sarà infatti alla guida in Francia di una Ford Fiesta dell’ équipe MJP Racing Team Austria.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati World Rallycross , DTM
Evento Annuncio di Muller con il team EKS
Sub-evento Presentazione
Piloti Nico Müller
Team EKS RX
Articolo di tipo Ultime notizie