Aston Martin in pista con la Vantage

Aston Martin in pista con la Vantage

I piloti saranno i soliti Darren Turner, Adrián Fernández e Stefan Mücke

Aston Martin Racing ha confermato il suo ritorno in GT iscrivendo la Vantage nella GTE Pro del nuovo FIA World Endurance Championship. Si tratta quindi di un ritorno del marchio britannico nelle gare GT dopo che le ultime tre stagioni l'hanno visto ufficialmente in pista nei prototipi, la scorsa stagione soprattutto con il progetto AMR-One che ha avuto scarso successo. I piloti saranno ancora una volta Darren Turner, Adrián Fernández e Stefan Mücke, che saranno in macchina per tutta la stagione del Mondiale Endurance. Inoltre si aggiungerà una seconda vettura apposta per la 24 Ore di Le Mans. Il boss della squadra David Richards ritiene il ritorno alle gare con vetture prodotto sia oggi la giusta mossa per l'Aston: "È fantastico tornare alla nostra attività-chiave nel motorsport: le gare GT, con vetture che derivano quindi direttamente dal prodotto. È stata la base per il ritorno alle competizioni del marchio quando nel 2004 scese in pista la DBR9 GT1, ed è nelle GT che abbiamo ottenuto le nostre famose vittorie a Le Mans nel 2007 e 2008. La classe GT è poi la più competitiva nel mondo dell'endourance e con il nuovo FIA World Endurance Championship la classe GTE offrirà secondo me lo spettacolo più combattuto ed eccitante. Vedremo molte marche differenti rappresentate da vettture da corsa realizzate sulla base delle relative supercar in vendita, che potranno essere apprezzate dai fan."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Adrian Fernandez , Darren Turner , Stefan Mücke
Articolo di tipo Ultime notizie