WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

WEC, Silverstone, Libere 3: Toyota davanti alla Rebellion

condividi
commenti
WEC, Silverstone, Libere 3: Toyota davanti alla Rebellion
Di:
31 ago 2019, 09:46

La Toyota ha preceduto la Rebellion di meno di mezzo secondo nella terza ed ultima sessione di prove libere del round di apertura del FIA WEC 2019/2020 a Silverstone.

Kazuki Nakajima ha messo tutti in fila nella sessione di un'ora del sabato mattina con un crono di 1'37"014 al volante della TS050 Hybrid numero 8.

Un tempo più lento di un paio di decimi rispetto a quello realizzato ieri dal compagno Kamui Kobayashi con la #7, che però gli è bastato per tenere la Rebellion R-13 di Nathanael Berthon a 398 millesimi di distazzo.

Terzo posto per la seconda Rebellion, che con Gustavo Menezes ha preso quasi un secondo di ritardo, riuscendo comunque a tenersi dietro la Toyota #7, portata in pista da Mike Conway.

A seguire, in quinta e sesta posizione, troviamo le due Ginetta, la più veloce delle quali ha chiuso con un ritardo di 1"4 con Charles Robertson.

Quest'ultimo si è anche reso protagonista di un testacoda a Becketts, rientrando ai box con una ruota forata. E' andata comunque meglio rispetto alla FP1, quando non aveva neppure completato un giro cronometrato a causa di un problema con la selezione delle marce.

Passando alla classe LMP2, davanti a tutti si è confermata la Oreca gommata Michelin della United Autosports, con Phil Hanson che ha ottenuto un crono di 1'41"271.

Giedo van der Garde ha portato in seconda posizione l'Oreca del Racing Team Nederland, anche lui con gomme Michelin anche se con sei decimi di distacco. La migliore delle vetture gommate Goodyear è stata invece la Oreca della Jackie Chan DC Racing, terza con Will Stevens.

La Ferrari ha comandato il gruppo nella GTE-Pro grazie ad un giro in 1'54"462 firmato da James Calado con la 488 GTE #51, con il quale ha distanziato di poco meno di un decimo la nuova Porsche 911 RSR-19 guidata da Gianmaria Bruni.

La seconda delle Porsche ha chiuso in terza posizione con Michael Christensen, mentre le due Aston Martin Vantage GTE si sono dovute accontentare del quinto e del sesto posto.

Ferrari in vetta anche in GTE-AM con la #83 della AF Corse e con il rookie Nicklas Jensen che ha girato in 1'54"662, firmando addirittura il terzo tempo assoluto tra le vetture GTE e staccando di 1"5 i diretti inseguitori di classe. Da segnalare anche lo stop in pista della Porsche #57, che ha dovuto essere spinta fuori dal tracciato.

Cla Piloti Auto Class Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Switzerland Sébastien Buemi
Japan Kazuki Nakajima
New Zealand Brendon Hartley
Toyota TS050 Hybrid LMP1 31 1'37.014 218.974
2 France Nathanaël Berthon
Brazil Pipo Derani
France Loïc Duval
Rebellion R13 LMP1 25 1'37.412 0.398 0.398 218.079
3 Brazil Bruno Senna
United States Gustavo Menezes
France Norman Nato
Rebellion R13 LMP1 29 1'37.950 0.936 0.538 216.882
4 United Kingdom Mike Conway
Japan Kamui Kobayashi
Argentina José María López
Toyota TS050 Hybrid LMP1 30 1'37.981 0.967 0.031 216.813
5 United Kingdom Charlie Robertson
United Kingdom Ben Hanley
Russian Federation Egor Orudzhev
Ginetta G60-LT-P1 LMP1 20 1'38.435 1.421 0.454 215.813
6 United Kingdom Mike Simpson
United Kingdom Oliver Jarvis
United Kingdom Guy Smith
Ginetta G60-LT-P1 LMP1 28 1'38.761 1.747 0.326 215.101
7 United Kingdom Philip Hanson
Portugal Filipe Albuquerque
United Kingdom Paul di Resta
Oreca 07 LMP2 24 1'41.271 4.257 2.510 209.769
8 Netherlands Frits van Eerd
Netherlands Giedo van der Garde
Netherlands Job Van Uitert
Oreca 07 LMP2 28 1'41.902 4.888 0.631 208.470
9 China Ho-Pin Tung
France Gabriel Aubry
United Kingdom Will Stevens
Oreca 07 LMP2 30 1'42.079 5.065 0.177 208.109
10 France Nicolas Lapierre
Switzerland Antonin Borga
Switzerland Alexandre Coigny
Oreca 07 LMP2 28 1'42.348 5.334 0.269 207.562
11 United States Mark Patterson
Japan Kenta Yamashita
Denmark Anders Fjordbach
Oreca 07 LMP2 29 1'42.712 5.698 0.364 206.826
12 Mexico Roberto Gonzalez
Portugal António Félix Da Costa
United Kingdom Anthony Davidson
Oreca 07 LMP2 28 1'42.983 5.969 0.271 206.282
13 France Thomas Laurent
Brazil André Negrao
France Pierre Ragues
Alpine A470 LMP2 28 1'44.053 7.039 1.070 204.161
14 Italy Roberto Lacorte
Italy Andrea Belicchi
Italy Giorgio Sernagiotto
Dallara P217 LMP2 29 1'44.319 7.305 0.266 203.640
15 United Kingdom James Calado
Italy Alessandro Pier Guidi
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE PRO 28 1'54.467 17.453 10.148 185.587
16 Italy Gianmaria Bruni
Austria Richard Lietz
Porsche 911 RSR - 19 LMGTE PRO 24 1'54.560 17.546 0.093 185.436
17 France François Perrodo
France Emmanuel Collard
Denmark Nicklas Nielsen
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 25 1'54.662 17.648 0.102 185.271
18 Denmark Michael Christensen
France Kevin Estre
Porsche 911 RSR - 19 LMGTE PRO 23 1'54.955 17.941 0.293 184.799
19 Italy Davide Rigon
Spain Miguel Molina
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE PRO 29 1'55.077 18.063 0.122 184.603
20 Denmark Marco Sorensen
Denmark Nicki Thiim
Aston Martin Vantage AMR LMGTE PRO 20 1'55.246 18.232 0.169 184.332
21 United Kingdom Alex Lynn
Belgium Maxime Martin
Aston Martin Vantage AMR LMGTE PRO 16 1'55.716 18.702 0.470 183.583
22 Norway Egidio Perfetti
David Kolkmann
Italy Matteo Cairoli
Porsche 911 RSR LMGTE AM 26 1'56.135 19.121 0.419 182.921
23 Switzerland Thomas Flohr
Italy Francesco Castellacci
Italy Giancarlo Fisichella
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 26 1'56.187 19.173 0.052 182.839
24 Austria Thomas Preining
Italy Gianluca Giraudi
Mexico Ricardo Sanchez
Porsche 911 RSR LMGTE AM 28 1'56.521 19.507 0.334 182.315
25 Turkey Salih Yoluç
Ireland Charlie Eastwood
United Kingdom Jonathan Adam
Aston Martin Vantage AMR LMGTE AM 25 1'56.599 19.585 0.078 182.193
26 United Kingdom Michael Wainwright
United Kingdom Andrew Watson
United Kingdom Ben Barker
Porsche 911 RSR LMGTE AM 27 1'56.652 19.638 0.053 182.110
27 Canada Paul Dalla Lana
United Kingdom Darren Turner
United Kingdom Ross Gunn
Aston Martin Vantage AMR LMGTE AM 25 1'56.710 19.696 0.058 182.020
28 United Kingdom Bonamy Grimes
United Kingdom Johnny Mowlem
United Kingdom Charles Hollings
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 27 1'56.759 19.745 0.049 181.944
29 Germany Christian Ried
Australia Matt Campbell
Italy Riccardo Pera
Porsche 911 RSR LMGTE AM 25 1'56.763 19.749 0.004 181.937
30 Japan Motoaki Ishikawa
Monaco Olivier Beretta
Japan Kei Cozzolino
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 25 1'56.769 19.755 0.006 181.928
31 United States Ben Keating
Brazil Felipe Fraga
Netherlands Jeroen Bleekemolen
Porsche 911 RSR LMGTE AM 24 1'57.312 20.298 0.543 181.086
Articolo successivo
WEC, Silverstone, Libere 2: Kobayashi guida l'1-2 Toyota

Articolo precedente

WEC, Silverstone, Libere 2: Kobayashi guida l'1-2 Toyota

Articolo successivo

WEC, Silverstone: Toyota monopolizza la prima fila in qualifica

WEC, Silverstone: Toyota monopolizza la prima fila in qualifica
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Evento Silverstone
Piloti Kazuki Nakajima
Team Toyota Gazoo Racing WEC
Autore Jamie Klein