Silverstone, Libere 2: due Audi davanti alla Toyota

Silverstone, Libere 2: due Audi davanti alla Toyota

Supremazia della Audi R18 e-tron quattro di Di Grassi/Kristensen/Duval. La Porsche è solo quarta

Due Audi R18 e-tron quattro davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere della 6 Ore di Silverstone, prova di apertura del Mondiale Endurance. Dalla Casa di Ingolstadt è arrivata pronta la reazione dopo che nel primo turno c'era stata la supremazia della Porsche 919 Hybrid al debutto. A prevalere è stato l'equipaggio formato da Loic Duval, Tom Kristensen e Lucas di Grassi che già al 2. giro dei 32 coperti hanno ottenuto un 1'43"134 che li ha messi davanti ai compagni di squadra Fassler/Lotterer/Treluyer staccati di appena quattro decimi. All'inseguimento delle due vetture dei quattro anelli c'è la Toyota TS040 - Hybrid di Wurz/Sarrazin/Nakajima: per la LMP1 dei giapponesi il distacco è cresciuto a quasi un secondo (1'44"097), mentre la prima Porsche 919 Hybrid, quella di Bernhard/Webber/Hartley è sensibilmente più staccata con un margine di 1"917 dalla vettura al comando. Alla biposto di Weissach è molto vicina la seconda Toyota di Davidson/Buemi/Lapierre accreditata di 1'45"329, davanti alla Lola-Toyota B12/60 di Heidfeld/Prost/Beche del team Rebellion che si è infilata al sesto posto fra le vetture ufficiali, visto che la seconda 919 Hybrid di Dumas/Jani/Lieb è solo settima e staccata di 2"449 dal primato dell'Audi di vertice dei campioni del mondo in carica. In Classe LMP2 si registra nuovamente il dominio della Morgan Nissan della G-Drive racing con Olivier Pla che ha posto il limite della categoria in 1'50"401, mentre fra le Gran Turismo c'è in evidenza la Porsche 911 RSR del team Manthey che capeggia la classe GTE Pro con Richard Lietz capace di un 1'50"057 insieme a Holzer/Makowiecki davanti alla Ferrari della RAM Racing di Griffin/Parente ad appena due decimi. La prima 458 dell'AF Corse è quella di Rigon/Calado quarta di classe davanti alla vettura gemella di Bruni/Vilander. Anche nella Classe GTE Am c'è la supremazia della Porsche 911 RSR della Proton Competitizion con Klaus Bachler che si è agevolmente infilato fra le GTE Pro ottenendo il 16esimo tempo assoluto insieme a Ried/Al Qubaisi.

FIA WEC - Silverstone - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Tom Kristensen , Lucas Di Grassi , François Duval
Articolo di tipo Ultime notizie