WEC: Sebastian Montoya ai rookie test in Bahrain con DragonSpeed

Sebastian Montoya, il figlio 16enne dell'ex pilota di Formula 1 Juan Pablo, parteciperà a sorpresa ai test del WEC in Bahrain, guidando una LMP2 della DragonSpeed.

WEC: Sebastian Montoya ai rookie test in Bahrain con DragonSpeed

Montoya sarà al volante di una Oreca-Gibson LMP2 della stessa squadra per cui corre il padre nel FIA WEC 2021, compresa la 24 Ore di Le Mans di questo fine settimana. Il test si svolgerà come tradizione all'indomani della conclusione del Mondiale, quindi il 7 novembre a Sakhir.

La chiamata a sorpresa di Montoya è arrivata di persona a Le Mans, dove era presente proprio per seguire la gara del padre, che domani scatterà dalla 13esima posizione di classe nell'89esima edizione della grande classica francese.

Il proprietario della DragonSpeed, Elton Julian, gli ha fatto una proposta che non poteva rifiutare nel pomeriggio di venerdì e ovviamente il teenager ha accettato, mostrando grande gratitudine.

"La ragione per cui ti abbiamo portato qui è perché vorremmo invitarti a fare il test rookie in Bahrain con noi il 7 novembre", ha detto Julian ad un Montoya incredulo.

"Il motivo non è solo per le tue prestazioni in pista, che sono state impressionanti, per il tuo sviluppo durante la stagione, ma più di tutto per avere l'opportunità di conoscerti, per vedere come sei come persona", ha proseguito, parlando con il 16enne.

Julian ha aggiunto che Montoya "merita" l'opportunità di fare i suoi primi chilometri in macchine LMP2 e ha detto al ragazzo di godersi la giornata.

Il giovane Montoya conosce già la maggior parte delle persone nel team tramite suo padre, che sta disputando la sua quinta gara tra WEC ed European Le Mans Series con la squadra insieme agli altri due piloti del team, Ben Hanley e Henrik Hedman.

Dopo una promettente carriera nel karting, Montoya junior è passato alla Formula 4 nel 2020, disputando il Campionato Italiano F4 e alcuni round del suo equivalente tedesco con il la Prema Powerteam.

Nel 2021 sta disputando entrambi i campionati a tempo pieno e al momento ha conquistato otto podi, centrando anche la sua prima pole position a Vallelunga. Attualmente è terzo nella serie tricolore e secondo in quella tedesca.

condividi
commenti
Dal 2025 le auto a idrogeno potranno lottare per vincere a Le Mans

Articolo precedente

Dal 2025 le auto a idrogeno potranno lottare per vincere a Le Mans

Articolo successivo

La griglia di partenza della 24 Ore di Le Mans 2021

La griglia di partenza della 24 Ore di Le Mans 2021
Carica i commenti