WEC, Rovera pronto all'esordio: "Conosco Spa, sono concentrato"

Il pilota varesino è pronto per il primo round iridato a Spa dopo gli ottimi riscontri del test a Barcellona con la Ferrari 488 della AF Corse che dividerà con Nielsen e Perrodo.

WEC, Rovera pronto all'esordio: "Conosco Spa, sono concentrato"

Si avvicina l'esordio di Alessio Rovera nel Mondiale Endurance al volante della Ferrari 488 GTE numero 83 del team AF Corse.

Il pilota varesino classe 1995 parteciperà per la prima volta al World Endurance Championship (WEC) a partire dalla 6 Ore di Spa in programma sabato 1° maggio, preceduta dai test ufficiali della serie iridata lunedì 26 e martedì 27 aprile.

Il già pluricampione italiano GT si alternerà in equipaggio con il pilota francese François Perrodo e con il danese Nicklas Nielsen.

Anteprima della stagione al volante della 488 GTE, sulla quale è tornato dopo l'esordio a Portimao nel 2020, Rovera ha partecipato alla seconda giornata di test ufficiali dell'European Le Mans Series tenuti a Barcellona la settimana scorsa, senza aver potuto disputare il weekend di gara per la temporanea assenza dei compagni di squadra (che nella ELMS sono Perrodo e l'altro francese Emmanuel Collard, con i quali tornerà in azione più avanti in stagione).

Il test è stato utile soprattutto in ottica allenamento in vista dell'imminente semaforo verde del FIA WEC e si è concluso con il giro più veloce nella sessione finale: 1'43”682. Il riscontro cronometrico ha rappresentato il secondo miglior tempo assoluto dell'intera due-giorni di test.

In attesa di tornare in pista a Spa, il portacolori AF Corse ha anche lanciato il nuovo sito ufficiale, www.alessiorovera.it, dove è possibile scoprire e mettersi in contatto con il mondo del giovane pilota varesino tra informazioni, news, aggiornamenti, foto e video di una carriera già plurititolata.

“Sono contento per come abbiamo condotto il test a Barcellona - ha detto Rovera - Abbiamo effettuato diverse prove di assetto e carico carburante, e personalmente ho potuto finalmente girare con regolarità. Era un po' che non riuscivo a completare così tanti giri, è stata davvero una giornata allenante".

"Ora ci concentriamo sui test di Spa, circuito che conosco bene e che quindi mi permetterà di focalizzarmi sulla messa a punto e sul lavoro di squadra. Per questo esordio nel Mondiale, che ci vedrà protagonisti anche alla 24 Ore di Le Mans, abbiamo inoltre voluto presentarci con un rinnovato sito personale: ora non resta che scendere in pista!”.

condividi
commenti
WEC: ecco BoP e programma per la 6h di Spa-Francorchamps
Articolo precedente

WEC: ecco BoP e programma per la 6h di Spa-Francorchamps

Articolo successivo

Riccardo Pera pronto per la stagione 2021 tra WEC e GT Italiano

Riccardo Pera pronto per la stagione 2021 tra WEC e GT Italiano
Carica i commenti