WEC | Porsche assalta il titolo col tridente alla 8h del Bahrain

La entry-list della gara finale del 2021 vede le due 911 LMGTE Pro con Makowiecki e Christensen in più nell'equipaggio, mentre in LMP2 tornano in azione Calderon e Panciatici. Ecco il programma completo del weekend.

WEC | Porsche assalta il titolo col tridente alla 8h del Bahrain

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship si concluderà questo fine settimana con la 6h del Bahrain e a Sakhir avremo 31 macchine in azione.

Dopo la 6h disputata sabato scorso sempre sul tracciato medio-orientale, si replica sabato con partenza alle ore 12;00 italiane per l'ultimo appuntamento dell'annata corrente.

Nell'elenco iscritti pubblicato dagli organizzatori non ci sono grossissime novità, a parte qualche aggiunta rispetto ai protagonisti che sono scesi in pista alcuni giorni fa.

Confermate le due Toyota e la Alpine in Classe Hypercar, in LMP2 il Richard Mille Racing Team ritrova Tatiana Calderon sulla Oreca-07 Gibson #1 assieme a Sophia Floersch e Beitske Visser.

La colombiana era stata sostituita da Gabriel Aubry alla 6h del Bahrain perché impegnata in Giappone per il Super Formula, ma tornerà a disposizione formando l'equipaggio tutto al femminile del Mondiale.

L'altro cambiamento riguarda la ARC Bratislava, che sulla propria Oreca #44 di Pro/Am avrà Nelson Panciatici assieme ad Oliver Webb e Miroslav Konopka, i quali si erano avvalsi dell'aiuto di Kush Maini qualche giorno fa.

In Classe LMGTE Pro la Porsche darà l'assalto al titolo con le sue solite due 911 RSR-19 gestite del team Manthey, ma attaccando a tre punte. Come già successo a Portimao e a Le Mans, la #91 avrà Frédéric Makowiecki in più oltre ai soliti Gimmi Bruni/Richard Lietz, mentre sulla #92 Kévin Estre/Neel Jani riabbracciano il loro collega Michael Christensen.

In LMGTE Am, la Iron Lynx ritrova Claudio Schiavoni al volante della Ferrari #60, condivisa con Andrea Piccini e Matteo Cressoni, che avevano avuto come compagno Rino Mastronardi alla 6h, autore della Pole Position in Qualifica.

In Dempsey-Proton Racing ritorna Axcil Jefferies al posto di Adrien De Leener sulla Porsche #88 assieme a Khaled Al Qubaisi /Julien Andlauer, mentre il Team Project 1 non è riuscito a completare l'equipaggio della sua seconda 911 (la #46), che quindi non appare nella entry-list.

#1 Richard Mille Racing Team Oreca 07 - Gibson: Sophia Flörsch, Beitske Visser

#1 Richard Mille Racing Team Oreca 07 - Gibson: Sophia Flörsch, Beitske Visser

Photo by: JEP / Motorsport Images

Il programma

Con il cambio dell'ora adottato dall'Italia, adesso ce ne sono due in meno di differenza come fuso con il Bahrain.

Tenendo conto di ciò, le attività in pista cominceranno giovedì 4 novembre quando da noi saranno le 15;30, coi primi 90' di Prove Libere, che verranno replicati venerdì 5 dalle 7;00 alle 8;30.

Terza ed ultima sessione di Libere da 60' prevista per le 11;20, poi spazio alle Qualifiche alle 15;20, come sempre suddivise in 10' per le LMGTE e 10' per le Hypercar e LMP2.

Il semaforo verde della 8h del Bahrain si accenderà alle 12;00 di sabato 6 novembre, con bandiera a scacchi sventolata alle ore 20;00.

Qualifiche e Gara saranno visibili su Motorsport.tv.

FIA WEC - 8h del Bahrain: Entry List

condividi
commenti
WEC | Rovera ancora leader GTE Am con una preziosa Top5
Articolo precedente

WEC | Rovera ancora leader GTE Am con una preziosa Top5

Articolo successivo

WEC | Keating continua con TF Sport anche per il 2022

WEC | Keating continua con TF Sport anche per il 2022
Carica i commenti