WEC: Peugeot tornerà nel 2022 con una Hypercar!

La Casa francese ha fatto sapere di aver ritenuto interessante il regolamento Hypercar e che nel 2022 tornerà a gareggiare nel Mondiale Endurance.

WEC: Peugeot tornerà nel 2022 con una Hypercar!

Peugeot ha deciso di intraprendere una nuova, grande sfida. Il regolamento Hypercar che entrerà in vigore nel WEC a partire dalla Superstagione 2020/2021 continua a riscuotere consensi, perché nelle prime ore del pomeriggio di oggi la Casa francese ha annunciato che tornerà a correre nel Mondiale Endurance.

Il Gruppo esecutivo di PSA ha studiato a fondo la proposta sottoposta da PSA Motorsport e ha optato per il sì. Dunque Peugeot tornerà nel WEC e lo farà per correre nella massima categoria che sarà chiamata a sostituire gli attuali prototipi LMP1 ibridi.

Il nuovo regolamento, che dovrebbe consentire investimenti più contenuti rispetto all'attuale e sempre interessante dal punto di vista tecnico, ha convinto prima i vertici della divisione motorsport di PSA, poi il Consiglio Esecutivo.

"Sono davvero felice di portare la passione e la competenza del mio team in questo progetto", ha dichiarato Jean-Marc Finot, direttre di PSA Motorsport. "Per noi è una nuova sfida e i nostri esperti potranno dare ulteriore dimostrazione di poter vincere grazie ai finanziamenti del brand".

Jean-Philippe Imparato, direttore del brand Peugeot, ha aggiunto: "Il brand Peugeot ha passione per il motorsport e ha sempre avuto un ruolo fondamentale nel portare a casa le vittorie ottenute in passato".

"I cambiamenti che il WEC introdurrà vanno di pari passo alla nostra idea di elettrificare tutti i nostri prodotti automotive ad alte performance, sviluppati direttamente in collaborazione con PSA Motorsport".

condividi
commenti
Ferrari: l'AF Corse fa appello all'esclusione della 488 #51

Articolo precedente

Ferrari: l'AF Corse fa appello all'esclusione della 488 #51

Articolo successivo

WEC: G-Drive Racing torna a correre in Bahrain

WEC: G-Drive Racing torna a correre in Bahrain
Carica i commenti