WEC: pazzesca rimonta Ferrari-AF Corse, da ultima al trionfo!

Rovera, Nielsen e Perrodo hanno dato spettacolo nella 6h di Monza, dove erano stati retrocessi in fondo alla griglia al sabato, riuscendo comunque a conquistare il successo in LMGTE Am con la loro 488 #83.

WEC: pazzesca rimonta Ferrari-AF Corse, da ultima al trionfo!

Clamoroso trionfo per Alessio Rovera, Nicklas Nielsen e François Perrodo alla 6h di Monza.

L'equipaggio di AF Corse è stato protagonista di una furibonda rimonta dall'ultimo posto della griglia, andando a conquistare il successo in Classe LMGTE Am del FIA World Endurance Championship, secondo stagionale per loro.

Rovera si è trovato nella scomoda posizione di cominciare la gara (di casa) in ultima fila con la Ferrari 488 #83, retrocessa per una irregolarità riscontrata al termine delle Qualifiche del sabato (altezza da terra non conforme per 1mm) dove Perrodo l'aveva piazzata seconda di categoria.

Il varesino si è presentato col sangue agli occhi e già dopo 4 giri era risalito in Top5. Una Safety Car nel corso della terza ora ha consentito al team di rivedere i piani delle soste e soprattutto alla vettura di Maranello di annullare ogni distacco dai rivali, finiti poi alle sue spalle.

Perrodo nei suoi turni di guida ha mantenuto un ottimo passo e la leadership, mentre a Nielsen è toccato attaccare a testa bassa nel primo, prima di prendere di nuovo il volante in mano e concludere l'evento.

Leggi anche:

"E' fantastico vincere in casa la tappa del FIA WEC, non solo per il Mondiale ma anche per il fatto che finalmente il pubblico, seppure limitato, ha potuto seguirci in autodromo. E alla cerimonia del podio si è sentito", ha detto Rovera, che dei tre è stato quello più impegnato alla guida facendo degli stint davvero incredibili.

"In gara mi sono divertito perché la macchina andava fortissimo ed era bella da guidare. Nel primo stint dovevo sorpassare il più velocemente possibile, poi due ottimi turni nella parte centrale dove il passo era davvero buono. Abbiamo ottenuto il massimo e vale anche di più, considerando quanto accaduto in qualifica. Ora aspettiamo Le Mans, è la gara sulla quale puntiamo: uno perché è le Mans e due perché vale 50 punti!”.

Nielsen ha aggiunto: “È stata una grande gara! Io sono salito in macchina ereditando la prima posizione, come già successo a Spa. I ragazzi hanno fatto un grande lavoro, con Alessio impressionante nella rimonta, François efficace nei suoi stint. Sapevamo da ieri che la 488 era forte; siamo stati bravi a sfruttarne il potenziale e possiamo gioire di questa vittoria a casa nostra”.

Sorride anche Perrodo: "Avreste dovuto vedere la nostra faccia a cena quando ci è stata comunicata la penalizzazione dopo la qualifica! In ogni caso, le regole vanno rispettate e oggi siamo partiti dal fondo. Essere riusciti a vincere è davvero fantastico. Dopo la brutta gara di Portimão, dove abbiamo conquistato solo due punti, siamo tornati a lottare per il titolo alla vigilia della corsa più importante dell’anno, che assegna punti doppi. Ci saranno spettatori e questo cambierà tutto rispetto allo scorso anno”.

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
1/11

Foto di: AG Photo / Manganaro

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
2/11

Foto di: Ferrari

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
3/11

Foto di: Ferrari

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
4/11

Foto di: Ferrari

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
5/11

Foto di: AG Photo / Manganaro

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
6/11

Foto di: AG Photo / Manganaro

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
7/11

Foto di: Ferrari

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
8/11

Foto di: Ferrari

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
9/11

Foto di: Ferrari

#47 Cetilar Racing Ferrari 488 GTE EVO: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Antonio Fuoco, #83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#47 Cetilar Racing Ferrari 488 GTE EVO: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Antonio Fuoco, #83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
10/11

Foto di: Ferrari

#47 Cetilar Racing Ferrari 488 GTE EVO: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Antonio Fuoco, #83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera

#47 Cetilar Racing Ferrari 488 GTE EVO: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Antonio Fuoco, #83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO: Francois Perrodo, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera
11/11

Foto di: Ferrari

condividi
commenti
WEC: Toyota vince la 6h di Monza con brividi, Glickenhaus a podio

Articolo precedente

WEC: Toyota vince la 6h di Monza con brividi, Glickenhaus a podio

Articolo successivo

Le Mans: ecco i piloti Ferrari-Iron Lynx, ci sono Ilott e Bovy

Le Mans: ecco i piloti Ferrari-Iron Lynx, ci sono Ilott e Bovy
Carica i commenti