WEC: Ogier può provare la Hypercar Toyota nei test in Bahrain

Ogier dovrebbe essere impiegato da Toyota nei rookie test del 7 novembre, a Sakhir, al volante della GR010 Hybrid LMH. Solo a fine anno prenderà una decisione riguardo il programma 2022.

WEC: Ogier può provare la Hypercar Toyota nei test in Bahrain

Il futuro di Sébastien Ogier nel motorsport non sarà più completamente dedicato al WRC a partire dal 2022. Il 7 volte iridato rally ha infatti deciso che quella attuale sarà la sua ultima stagione a tempo pieno da pilota WRC, per poi dedicarsi a progetti alternativi sempre nello sport a 4 ruote.

Non è un segreto che il campione di Gap sia molto interessato a cimentarsi al volante di una vettura endurance e che il suo sogno sia quello di correre la 24 Ore di Le Mans.

Il legame con Toyota, creatosi l'anno scorso con l'arrivo del transalpino in Gazoo Racing dopo l'addio al WRC di Citroen Racing, ha portato all'idea di vedere Ogier al volante della Hypercar giapponese, la GR010 Hybrid, che in questo fine settimana darà la caccia alla prima vittoria alla Sarthe.

Ogier ha già provato la TS050 Hybrid LMP1 al simulatore, ma c'è molto di più in ballo. Ogier potrebbe prendere parte ai test in Bahrain che si terranno il 7 novembre, il giorno successivo al termine del Mondiale Endurance che si terrà proprio a El Sakhir.

Sébastien potrebbe essere impiegato al volante della GR010 Hybrid e a confermarlo è stato Pascal Vasselon, direttore tecnico di Toyota Gazoo Racing Europe: "E' qualcosa che stiamo prendendo in considerazione, stiamo pensando di farlo correre al rookie test. Si sta avvicinando la conferma, ma mancano ancora alcuni dettagli".

Anche Ogier ha confermato questa opzione, per lui molto interessante: "Farò un test in novembre con l'auto WEC e credo che dopo questo potrò dire qualcosa di più riguardo al mio futuro".

Sino al mese di novembre, dunque, Ogier non deciderà nulla sul proprio futuro. Questo terrà Toyota Gazoo Racing WRC sotto scacco sino a quel periodo. Solo allora Ogier rivelerà se e a quanti rally prenderà parte l'anno prossimo.

Al momento, però, sembra molto difficile che Ogier possa pensare da subito di essere impiegato dalla Toyota nel WEC 2022. La sua esperienza in circuito è ridotta, inoltre pilotare una Hypercar - per stile di guida, comportamento e visuale - è molto differente da una vettura da rally. Poi, cosa non da poco, Ogier dovrà abituarsi a effettuare sorpassi, cosa che nel WRC non avviene praticamente mai.

condividi
commenti
I record di Le Mans: margini di vittoria, distanze e velocità
Articolo precedente

I record di Le Mans: margini di vittoria, distanze e velocità

Articolo successivo

Fotogallery: i test della 24h di Le Mans

Fotogallery: i test della 24h di Le Mans
Carica i commenti