Lotterer: "Ogni anno può accadere qualcosa..."

Lotterer: "Ogni anno può accadere qualcosa..."

Il tedesco è uno dei favoriti a Le Mans, ma resta con i piedi per terra e vuole capire come gestire la situazione.

Lo scorso anno fu lui in pratica a regalare la vittoria all'Audi nella 24h di Le Mans, grazie ad uno stint da paura effettuato a poche ore dal termine che consentì al team tedesco di recuperare e superare la Porsche.

Oggi André Lotterer si dice molto concentrato sul lavoro da fare, essendo favorito solamente sulla carta per i suoi successi precedenti, ma non in pista, dove le R18 e-tron quattro non sono sembrate imbattibili. Per ora.

Quale è la vostra strategia per la gara?
"Sicuramente spingere al massimo. Nelle prime due gare abbiamo visto che possiamo stare al livello di Porsche e Toyota, quindi dobbiamo dare il massimo e fare la miglior gara possibile per vincere."

Pensi alla quarta vittoria qui a Le Mans?
"In realtà no, non ti devi basare su ciò che hai fatto in passato. Ogni volta è un progetto diverso e una esperienza diversa. Da quando è successo per la prima volta ho capito che ogni cosa può accadere e pian piano impari anche a gestire le situazioni. La speranza c'è, ma dobbiamo lavorare bene."

In Qualifica avete provato il passo gara?
"Sì, tutti lo abbiamo fatto, volevamo trovare il set-up migliore."

Che idea ti sei fatto sul consumo gomme?
"E' difficile analizzare i dati perché abbiamo avuto tempo mutevole per tutti i giorni di prova e le interruzioni hanno condizionato ogni nostro stint. Nessuno ha fatto più di tre stint, speriamo di poter sfruttare la cosa a nostro favore, visto che siamo tutti sullo stesso piano."

Foto: Francesco Corghi/OmniCorse.it

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti André Lotterer
Articolo di tipo Ultime notizie