WEC: la Glickenhaus rinuncia a Spa, esordirà a Portimao

Il team non ha fretta di mettersi a confronto coi rivali e conferma che per il Belgio le due 007 LMH non saranno pronte, ma si continua a lavorare in vista del debutto a giugno.

WEC: la Glickenhaus rinuncia a Spa, esordirà a Portimao

Come Motorsport.com aveva già anticipato circa tre settimane fa, la Glickenhaus non farà il suo debutto nel FIA World Endurance Championship a Spa-Francorchamps.

La 007 Hypercar del team statunitense sta ancora affrontando la parte finale del suo sviluppo e anche la settimana scorsa ha girato a Vallelunga con Franck Mailleux, Richard Westbrook ed Olivier Pla, mettendo insieme 2000km e tanti dati che i tecnici di Podium Advanced Technologies, Joest Racing e Pipo Moteurs stanno analizzando.

James Glickenhaus aveva già detto alla nostra testata che non c'era assolutamente fretta nel portarla in pista a confrontarsi con i rivali, ma che in questo momento storico la priorità è far sì che il prototipo venga sistemato in tutto e per tutto, per avere poi l'omologazione e l'ok per entrare in azione.

"Posso confermare che non andremo a Spa-Francorchamps, è stata una decisione presa in corso d'opera", ha ammesso 'Jim' a Motorsport.com.

"Abbiamo sempre detto che la nostra intenzione è quella di iniziare a gareggiare quando tutto sarà nelle condizione che vogliamo, dato che il nostro è un progetto quinquennale e il desiderio è quello di restare in questa serie per lungo tempo".

"Non abbiamo cambiato assolutamente nulla dei programmi e non c'è mai stata alcuna fretta per andare a Spa".

A questo punto si dovrà attendere la tappa di giugno in quel di Portimão per poter assistere all'esordio delle due 007 LMH, che prima verranno spedite ad Aragón per la prova endurance da 30 ore fissata all'inizio di maggio, ossia quella conclusiva.

"Per il momento stiamo facendo dei test aerodinamici nella galleria del vento della Sauber, in Svizzera. Abbiamo due configurazioni su cui stiamo lavorando: una ci garantisce un po' più di velocità, l'altra più carico aerodinamico".

"Decideremo cosa è meglio utilizzare, perché da regolamento ne è consentita solo una. Successivamente faremo un altro test a Vallelunga, che sarà l'ultimo prima di quello finale da 30h che ci porterà ad essere pronti con entrambe le macchine per Portimao".

Informazioni aggiuntive di Gary Watkins

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
1/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Romain Dumas, Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Romain Dumas, Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
2/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Romain Dumas, Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Romain Dumas, Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
3/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
4/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH

Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
5/21

Foto di: Motul

Romain Dumas, Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Romain Dumas, Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
6/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
7/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
8/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
9/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
10/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
11/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
12/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
13/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
14/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
15/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
16/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
17/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
18/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
19/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
20/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH

Scuderia Cameron Glickenhaus, Glickenhaus 007 LMH
21/21

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

condividi
commenti
Le Mans: la HubAuto Racing passa in LMGTE Pro con la sua Porsche

Articolo precedente

Le Mans: la HubAuto Racing passa in LMGTE Pro con la sua Porsche

Articolo successivo

WEC: la ARC Bratislava ha scelto i piloti per la Ligier LMP2 #44

WEC: la ARC Bratislava ha scelto i piloti per la Ligier LMP2 #44
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Team Scuderia Cameron Glickenhaus
Autore Francesco Corghi