WEC | I piloti Ferrari si allenano con la LMP2 in vista della LMH

I piloti GT della Ferrari hanno recentemente partecipato a un test con una Oreca LMP2 per prepararsi in vista dell'arrivo della Hypercar.

WEC | I piloti Ferrari si allenano con la LMP2 in vista della LMH

All'inizio di questo mese, la Casa del Cavallino Rampante ha mostrato un'immagine della sua attesissima LMH per il FIA World Endurance Championship 2023 e ha in programma di iniziare i test a luglio a Fiorano.

In previsione di ciò, la scuderia del Cavallino Rampante ha fatto provare ad alcuni suoi alfieri l'Oreca 07-Gibson gestita da AF Corse a Vallelunga, come riportato dal sito francese Endurance-Info.

A James Calado, Alessandro Pier Guidi, Antonio Fuoco e Miguel Molina si sono aggiunti Davide Rigon e i due che corrono nel Mondiale con la Oreca LMP2 di AF, ossia Nicklas Nielsen ed Alessio Rovera.

La Ferrari non ha ancora annunciato chi farà parte della sua formazione Hypercar nel WEC il prossimo anno, ma è probabile che utilizzi almeno alcuni dei suoi attuali membri GT.

"Si trattava solo di capire com'era avere più aerodinamica e frenata, in modo da essere pronti per quando inizieremo il lavoro con la Hypercar - ha detto Calado a Motorsport.com a proposito del test - Nel giro di poco eravamo tutti sul passo".

"Ho trascorso la maggior parte della mia carriera su vetture formula, quindi è una cosa che non si dimentica mai. All'inizio si prova una sensazione diversa, ma poi ci si sente subito a proprio agio e in pochi giri si raggiunge il limite".

"Tutti noi siamo soddisfatti di come è andato il test e non vediamo l'ora di svelare la Hypercar".

 

Fuoco, che è entrato a far parte della Ferrari GTE Pro quest'anno, ha dichiarato a Motorsport.com: "Era un po' diversa dalla vettura GT, ma già nel 2021 avevo partecipato alla 24h di Daytona con una LMP2, quindi avevo già una certa esperienza con quel tipo di vettura".

"In termini di guida e tutto il resto, è abbastanza simile. Bisogna sempre adattare il proprio stile. Ma con una maggiore deportanza mi sono sentito più a mio agio".

Calado, che si è classificato secondo a Le Mans insieme a Pier Guidi e Daniel Serra, non ha voluto precisare se il test significhi che farà sicuramente parte dell'equipaggio Hypercar per l'anno prossimo.

"La decisione spetta al nostro capo, Antonello Coletta. In ogni caso, sono orgoglioso di far parte della Ferrari e della squadra, e c'è stato un grande lavoro di sviluppo dietro le quinte".

"Lui prenderà la decisione giusta e noi accetteremo qualsiasi cosa ci venga data".

Fuoco, che oltre al WEC svolge anche il lavoro al simulatore per la scuderia di Formula 1, ha aggiunto: "Sono ancora molto giovane, ma per far parte di questa famiglia bisogna dare il massimo ogni giorno ed essere molto professionali perché si tratta di una squadra che lo è molto".

"Sono qui già da tempo, quindi spero davvero di poter rimanerci ancora a lungo".

condividi
commenti
WEC | Richard Mille rimpiazza Ogier con Chatin
Articolo precedente

WEC | Richard Mille rimpiazza Ogier con Chatin

Articolo successivo

Porsche: si chiama 963 LMDh l'arma per l'assalto a WEC ed IMSA

Porsche: si chiama 963 LMDh l'arma per l'assalto a WEC ed IMSA