WEC: ecco il "canto" della Hypercar Glickenhaus

Il team ha avviato per la prima volta il V8 Pipo da 3,5 litri biturbo che spingerà le due 007 LMH nel Mondiale e a Le Mans, in attesa del primo shakedown dell'auto previsto a Vallelunga.

WEC: ecco il "canto" della Hypercar Glickenhaus

Giornata storica quella di mercoledì 10 febbraio 2021 per la Scuderia Cameron Glickenhaus.

Un data da cerchiare e ricordare nel calendario dell'azienda, che per la prima volta ha avviato il motore della sua Hypercar con la quale sarà in scena quest'anno nel FIA World Endurance Championship e alla 24h di Le Mans.

 

Dopo aver annunciato i piloti che prenderanno parte a questo nuovo capitolo del team - ovvero Richard Westbrook, Romain Dumas, Franck Mailleux, Olivier Pla, Pipo Derani, Ryan Briscoe e Gustavo Menezes - proseguono i lavori di costruzione delle LMH 007 #708 e #709.

Nel frattempo i tecnici hanno fatto "cantare" il V8 biturbo Pipo da 3,5 litri, evento che viene spesso ripreso con grande orgoglio dai team di F1 e che non poteva essere da meno per chi schiera questa novità della Hypercar nelle corse endurance.

La SCG, in collaborazione con Joest Racing, una volta terminati i lavori di costruzione negli spazi di Podium Advanced Technologies, si recheranno con la prima macchina a Vallelunga per uno shakedown.

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH
1/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH
2/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH
3/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH
4/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH
5/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH

Dettaglio della Glickenhaus 007 LMH
6/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
7/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
8/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
9/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
10/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
11/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
12/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
13/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
14/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
15/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
16/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors

Glickenhaus 007 LMH il motore della Pipo Motors
17/17

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

condividi
commenti
WEC: Lynn lascia l'Aston Martin dopo l'uscita dalla GTE Pro

Articolo precedente

WEC: Lynn lascia l'Aston Martin dopo l'uscita dalla GTE Pro

Articolo successivo

Formula 1 e Le Mans: mondi paralleli destinati a ritrovarsi

Formula 1 e Le Mans: mondi paralleli destinati a ritrovarsi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Team Scuderia Cameron Glickenhaus
Autore Francesco Corghi