WEC | Dezoteux svela la livrea della Ferrari-AF per il 2022

Il pilota francese esordirà nel Mondiale in Classe LMGTE Am l'anno prossimo con la 488 #71 della AF Corse assieme a Ragues e ad un terzo pilota ancora da definire. Ecco la colorazione della sua macchina di Maranello.

WEC | Dezoteux svela la livrea della Ferrari-AF per il 2022

Franck Dezoteux ha svelato la livrea della Ferrari con la quale correrà nel FIA World Endurance Championship per la stagione 2022.

Il pilota francese ha raggiunto l'accordo con AF Corse per prendere parte al Mondiale in Classe LMGTE Am al volante della 488 GTE Evo #71, sulla quale salirà anche Pierre Ragues.

In attesa di conoscere il nome del terzo concorrente dell'equipaggio, Dezoteux ha pubblicato sui social le prime immagini della 'Rossa' con la colorazione scelta.

#71 AF Corse, Ferrari 488 GTE Evo: Franck Dezoteux, Pierre Ragues

#71 AF Corse, Ferrari 488 GTE Evo: Franck Dezoteux, Pierre Ragues

Photo by: Franck Dezoteux

"Siamo molto orgogliosi di mostrare a tutti la nostra livrea, mettiamo in guardia i nostri rivali quando ci vedranno arrivare negli specchietti!", ha detto il transalpino, all'esordio nel campionato.

"Abbiamo deciso di mantenere le strisce relative a Le Mans perché le danno un look vintage, mentre il Rosso secondo noi è il colore più bello delle Ferrari, quindi era logico averlo".

"Inoltre Racing Emotion ha fatto un incredibile lavoro per renderla molto aggressiva e più moderna con gli inserti neri, che secondo me sono fantastici, con l'alettone bianco che credo sia la parte migliore. Non vedo l'ora di provarla dal vivo!"

#71 AF Corse, Ferrari 488 GTE Evo: Franck Dezoteux, Pierre Ragues

#71 AF Corse, Ferrari 488 GTE Evo: Franck Dezoteux, Pierre Ragues

Photo by: Franck Dezoteux

condividi
commenti
McLaren: nessuna fretta di correre nel WEC e in Formula E
Articolo precedente

McLaren: nessuna fretta di correre nel WEC e in Formula E

Articolo successivo

WEC | Gelael passa al team WRT nel 2022 nella classe LMP2

WEC | Gelael passa al team WRT nel 2022 nella classe LMP2
Carica i commenti