Davidson per Le Mans e il TT

Davidson per Le Mans e il TT

Il campione del mondo baratterebbe il titolo per i due trofei

Tra una sessione di prove libere e l'altra, a Silverstone si è svolta una simpatica conferenza stampa avendo per oggetto il Tourist Trophy alla quale hanno presenziato cinque dei vincitori precedenti del trofeo: da Anthony Davidson, trionfatore l'anno passato con la Toyota, ad Andrea Bertolini, primo nel 2006 con la Maserati, da Loic Duval, vincitore con l'Audi nel 2013, a Emmanuel Collard, che con Sospiri vinse l'edizione 1998 e Pedro Lamy, vincitore nel 2005.

Tra le tante frasi di circostanza ha però suscitato simpatia la dichiarazione dell'idolo di casa che alla secca domanda se baratterebbe il titolo per la vittoria alla 24 Ore di Le Mans ha candidamente risposto: "Beh è chiaro che mi piacerebbe vincere tutto ma se devo essere sincero, quest'anno essere primo alla 24 Ore di Le Mans e riconfermarmi domenica al Tourist Trophy sarebbe una grande soddisfazione". E con i tempi che corrono, soprattutto quelli che nelle prove libere hanno fatto registrare le Audi e le Porsche chissà se la prima guida della Toyota non punti tutto proprio sulla corsa più prestigiosa della stagione, un sogno che la Casa giapponese sta inseguendo da decenni ma che per un motivo o per l'altro le è sempre sfuggito.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Piloti Anthony Davidson , Andrea Bertolini , Loïc Duval
Articolo di tipo Ultime notizie