Allarme prestazioni. Si va verso nuove limitazioni

Allarme prestazioni. Si va verso nuove limitazioni

Allo studio soprattutto la possibilità di rallentare il flusso di benzina e di conseguenza la potenza a disposizione

Ancora non c'è nulla di ufficiale ma è nell'aria un profondo cambiamento nel mondo del WEC. I tempi fatti registrare nelle prime qualifiche di Le Mans dalle Porsche 919 e complessivamente da tutte e tre le grandi protagoniste della serie iridata nelle due corse precedenti, Silverstone e Spa-Francorchamps, stanno ponendo un serio problema di controllo delle prestazioni. Con un aumento medio delle perfomance quantificabile in due secondi al giro - parliamo di ritmo di corsa, perché in qualifica si è sempre sotto di almeno tre secondi se non di quasi cinque come avvenuto in terra francese - iniziano a palesarsi problemi di eccessive differenze di velocità sia massime sia di percorrenza di curva tra le varie categorie. Cosa che su un circuito lungo, difficile, rapidissimo come Le Mans non è tra le più positive.

Per questa ragione, su proposta non solo dei tecnici dell'Audi, è molto probabile se non certo che a partire dal 2016 le vetture della classe maggiore possano essere in qualche modo rallentate. Una speciale commissione - non ufficiale - composta dai responsabili delle varie Case sta già discutendo e lanciando sul tavolo varie proposte che poi dovranno essere prese in esame dai vertici istituzionali.

Al vaglio limitazioni soprattutto di carattere accessorio. È infatti opinione che sarebbe inutile, dopo tanti investimenti, ripartire da capo con restrizioni eccessive dell'aerodinamica. Molto più probabile che si possa intervenire riducendo il "flowing", ovvero il flusso di energia e soprattutto la sua velocità, costringendo quindi a una diminuzione ulteriore dei consumi istantanei e delle prestazioni.

Questa sembra essere l'ipotesi più probabile che tra le altre cose consentirebbe ai costruttori impegnati di non mutare l'attuale concezione delle loro vetture e di intervenire appunto sulle perfomance con un investimento limitato. È comunque più sui sistemi di gestione del propulsore e dell'afflusso di carburante che su altro che stanno nascendo le idee.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Marc Lieb , Romain Dumas , Neel Jani
Articolo di tipo Ultime notizie